Utente 308XXX
Buonasera, mi ritrovo qui a scrivere per conto di mia madre in quando circa un mese fa ha effettuato un'operazione agli occhi per correggere la miopia e inizio di cataratta (questa in un solo occhio).
Vi anticipo che é una donna impertesa di 71 anni che 15 anni fa ha avuto una dissecazione aortica e a seguito dell'operazione il campo visivo si é ridotto (la parte esterna dell'occhio destro e quella interna del sinistro).
Dopo il laser agli occhi la vista da lontano é nettamente migliorata però dice di vedere una specie di ombra nella parte esterna dell'occhio sinistro. Questo disturbo le dá molto fastidio e spesso, quasi tutti i giorni, le porta mal di testa.
É andata a farsi visitare dal medico che l'ha operata, però l'ha liquidata dicendo di avere pazienza, che il campo visivo é a posto, la vista 10/10, che é una cosa che si risolverà, è che il mal di testa che accusa non é assolutamente dovuto a questo problema all'occhio. Le ha detto di rivederci tra 6 mesi...
A me sembra strano tutto ciò in quanto il mal di testa, che prima non aveva, le si é presentato proprio dopo l'operazione.

Mi farebbe piacere anche un vostro parere perché tutto questo non mi convince molto.

Grazie per quello che potrete rispondere!

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,

la perdita di campo visivo dopo il problema portico è documentata ? fa controlli del campo visivo periodicamente? la dissecazione artica non causa danni al campo visivo direttamente, ma tramite lesioni cerebrali, è sotto controllo neurologico?
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 308XXX

Buonasera e grazie della risposta.
La perdita del campo visivo (risalente all'operazione di 15 anni fa) é assolutamente documentata, causata da un embolo durante l' operazione, quindi ormai sono tanti anni che ci convive.
L' informazione del campo visivo ridotto l' ho data per una maggior specifica della situazione, ma non credo che c'entri con l'operazione agli occhi visto che sono passati tanti anni. Lei cosa consiglierebbe di fare?
Capisco che un consulto online é da prendere con le pinze ma vorrei un altro parere.
Il medico che l ha operata ha detto di avere pazienza, ma capisce anche lei che un fastidio agli occhi di quel tipo ( oltretutto con campo visivo giá ridotto) in più mal di testa ( non invalidante) quasi tutti i giorni, alla lunga diventa pesante.

Grazie

[#3]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
chieda se fosse il caso di ripetere il campo visivo.
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!