Utente 553XXX
Buona sera. Scrivo perché mi porto dietro questo problema da quasi due anni e non sono riuscita a risolverlo. Sono un soggetto miope e lievemente astigmatico e con strabismo compensato . Inizialmente ho iniziato ad avvertire fastidio all' occhio sinistro, e l'oculista ha corretto la lente per quanto riguardava la miopia. La situazione peggiora con senso di tensione, pressione, come se avessi qualcosa nell'occhio difficoltà a mantenre fisso lo sguardo e quando lo faccio le immagini si sdoppiano e sento gli occhi muoversi. L'ottico ha sbagliato l'asse e il fastidio è peggiorato, con associato senso di pressione e poi nausea che mi ha portato a non usare le lenti per i mesi di studio in quanto da vicino vedevo bene e a usarli poco in altri contesti. Cambio la lente, la nausea scompare ma il fastidio continua con sensibilità alla luce e al riflesso negli occhiali. Torno dall' oculista, l'occhio sta bene c'è solo una ghiandola ingrossata sotto la palpebra superiore , faccio la cura ma il fastidio non sparisce. Torno dopo sei mesi dall' oculista che dice che la condizione delle ghiandole è normale per me perchè è presente in entrambi gli occhi, i problemi continuano ritorno dall' oculista che mi da una lente più leggera da alternare con quella pesante che mi portava la nausea da vicino. Ad oggi ho usato quella leggera di più ma nessuno dei sintomi sopra descritti è sparito tranne la nausea. Inoltre se sforzo gli occhi a lungo ho dolore e bruciore a sinistra. Fondo oculare e pressione nella norma. Spero vivamente in una risposta risolutiva e scuso per la prolissità. Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi copia per piacere il REFERTO MEDICO del Collega?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 553XXX

Buonasera. Grazie per la risposta. Purtroppi non ho un referto medico, l'unico documento è la prescrizione oculistica per le altre lenti. Mi è stato sempre detto che l'occhio sta bene