Lampi di luce e mosche volanti

Buonasera
Ho 66 anni, circa 15 giorni fa all’improvviso mi è apparsa una mosca volante all’occhio sinistro con lampi di luce sul lato esterno sinistro dell’occhio, mi sono recato in ospedale dove l’oculista mi ha guardato il fondo dell’occhio e non sono stati osservati danni alla retina.

A distanza di circa dieci giorni, precisamente due giorni fa, ho avuto la sensazione che questi lampi di luce aumentassero di frequenza, cosi mi sono recato nuovamente in ospedale e questa volta si sono notati dei punti di distacco della retina che mi sono stati trattati con il laser.

Ora continuo ancora a vedere questi lampi di luce, vorrei chiedere se è normale nonostante il trattamento laser e per quanto tempo eventualmente durano oppure devo preoccuparmi e tornare nuovamente in ospedale?

chiedo ancora se anche la mosca volante con il tempo svanisce o sono costretto a vederla per sempre.

Data la situazione che stiamo vivendo a causa del coronavirus sono molto preoccupato e vorrei evitare di dover tornare in ospedale se non necessario e come fare eventualmente a capire se qualcosa non sta andando bene.


Come terapia sto mettendo un collirio, due gocce al mattino e due gocce la sera, da mettere per venti giorni e sto prendendo degli integratori, da prendere una bustina al giorno per due mesi.


grazie
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
sue domande

1)continuo ancora a vedere questi lampi di luce, vorrei chiedere se è normale nonostante il trattamento laser e per quanto tempo eventualmente durano oppure devo preoccuparmi e tornare nuovamente in ospedale?
risposta
DEVE tornare in ospedale e controllare ancora una volta la sua retina

2)chiedo ancora se anche la mosca volante con il tempo svanisce o sono costretto a vederla per sempre.
risposta
svanisce
ma non è questo il problema ora

3)Data la situazione che stiamo vivendo a causa del coronavirus sono molto preoccupato e vorrei evitare di dover tornare in ospedale...
Risposta
deve andare a controllo o contattare il medico oculista che ha fatto il lasera

3)Come terapia sto mettendo un collirio, due gocce al mattino e due gocce la sera, da mettere per venti giorni e sto prendendo degli integratori, da prendere una bustina al giorno per due mesi.
risposta
concordo sul collirio
dissento dall’uso di integratori.
Lei ha una dieta carente?


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico di base curante

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]
dopo
Utente
Utente
buonasera
Grazie DR. Marino per la cortese risposta.

Replica
1)continuo ancora a vedere questi lampi di luce, vorrei chiedere se è normale nonostante il trattamento laser e per quanto tempo eventualmente durano oppure devo preoccuparmi e tornare nuovamente in ospedale?
risposta
DEVE tornare in ospedale e controllare ancora una volta la sua retina.

Questo vuol dire che una volta effettuato il trattamento laser non avrei dovuto più vedere questi lampi di luce?
Grazie ancora
[#3]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
domanda
Questo vuol dire che una volta effettuato il trattamento laser non avrei dovuto più vedere questi lampi di luce?

risposta
molti meno
mano a mano che passano i giorni

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio