Aumentare desiderio sessuale

Salve dottori.

Chiesi un precedente consulto in merito alla Disfunzione Erettile.
Da allora per un mese le cose sono andate benissimo, rientrato tutto.
Poi 7 giorni fa di nuovo Cilecca.

Da allora il mio desiderio sessuale si affievolito fino ad azzerarsi di nuovo.

Assumo 5 mg di cialis al giorno, le erezioni mattitine e quelle spontanee erano tornate, ora purtroppo zero.

In attesa che su torni alla normalità e tornare dall' andrologo causa coronavirus, cosa potrei fare per tornare al top?
Attualmente ho terrore di fare sesso mettendomi alla prova e sono contento quando lei non ha voglia.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Gentile lettore,

bisogna ora fare una precisa diagnosi del suo attuale problema sessuale prima di impostare una terapia mirata.

In attesa di risentire il suo andrologo, a pandemia da Coronavirus superata, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste problematiche, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per il suggerimento dottore . Ho letto i suoi articoli anche in merito alla finasteride ( di cui faccio uso da diversi anni ) ed i suoi effetti sulla libido e sulla disfunzione erettile .
Ci sono pareri discordanti tra voi dottori , anche qui sul sito a seconda che risponda uno o un altro dottore si guarda il problema da una prospettiva diversa .
In linea di massima la sua opinione sembra la piú sensata , ma perché opinioni cosí diverse ?
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Perché purtroppo la questione da un punto di vista farmacologico e clinico è ancora poco chiara e non definita.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio