Visione doppia e offuscata!

Buonasera, ho dei disturbi visivi strani e volevo un parere medico cortesemente.

A metà dicembre mi sono recata a fare una visita oculistica urgente a causa di una diplopia comparsa da un momento all’altro, alla quale si aggiungevano un brusco calo della vista, la sensazione di ptosi palpebrale all’occhio dx
Inoltre, sempre dall’ occhio dx avvertivo la sensazione di avere il bulbo oculare stanco
La visita ha rivelato un calo della vista di 1 nell’occhio dx (e 0, 75 nel sx)
Aggiungo che l’ultima visita risaliva a febbraio dello stesso anno
(Sono anche un po’ astigmatica, ma da quando ero in prima media)
Non sono però stati trovati problemi nè al nervo ottico, nè alle parti che compongono l’organo.
La pressione era nella norma
Mi è stato prescritto cortivis per secchezza oculare e mi è stato detto che il fastidio alla palpebra poteva essere causato dal fatto che l’occhio dx si fosse sforzato troppo
Ora sto usando i nuovi occhiali, ma distanza di quasi un mese a volte accuso ancora a volte la sensazione di occhio/bulbo/palpebra dx più stanchi (a volte la sensazione, ma molto raramente passa anche all’occhio sx) e se fisso per troppo tempo qualcosa l’ occhio tende anche a lacrimare
Quello che mi preoccupa di può però è che quando guardo lo schermo del telefono, su sfondo nero/scuro, continuo a volte a vedere doppio, sia con che senza occhiali (mi capita praticamente solo con questo perché studio tutto il giorno e me ne accorgerei se vedessi le parole doppie!) .

Quando non vedo doppio mi sembra che i contorni delle parole siano poco nitidi, come se ci fosse una sorta di contorno sfuocato attorno
Ogni tanto quando fisso lo schermo del telefono, mi capita di incrociare gli occhi (non era mai successo prima).

A volte ho anche la sensazione di vedere l’aria muoversi, non so come spiegarmi, spero mi abbia capito.


!! ! Una cosa nuova che mi è comparsa è la seguente: ci sono volte in cui fisso gli oggetti e mi sembra che abbiamo una sorta di aura attorno, come se quando vengono colpiti dalla luce, la riflettessero/emettessero, sembra di guardare una lampadina scarica il cui bagliore è appena percettibile, sembra appunto che abbiamo due contorni, uno reale è uno fittizio (non vedo due oggetti, ma vedo una sorta di doppio contorno/aurea)
Questa sensazione ce l’ho spessissimo.


Ora vi chiedo gentilmente se queste cose sono da reputare preoccupanti o no

Un calo della vista in quel numero di mesi (da gennaio a dicembre) per una persona sempre sui libri è normale?


Se ci fossero stati problemi problemi o infiammazioni al nervo ottico (es neurite ottica o altro), o ad altre parti dell’occhio, l’oculista li avrebbe riscontrati giusto?


Scusi le domande ma so che diplopia/offuscamento e brusco calo della vista sono sintomi di patologie anche molto gravi!
Aggiungo che ultimamente soffro anche di mal di testa e capogiri.


Devo preoccuparmi?


La ringrazio in anticipo e le pongo un cordiale saluto.
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
mi copia per piacere il Referto del suo Medico Oculista?

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa