Utente
Gentile Dottore,
sono una ragazza di 26 anni,due mesi fa sono andata dall'odontoiatra(nuovo) perchè da tempo ho problemi ai denti e non riesco a curarli completamente per mancanza di tempo .
Premetto che causa trasferimenti ho cambiato diversi odontoiatri.I miei denti superiori dal lato desto superiore sono tutti devitalizzati e ricosruiti,tranne il dente del giudizio(che sta uscendo).A sinistra manca un molare inferiore più 2 devitalizzazioni inferiori.
Un anno fa da una ortopanoramica si è evidenziato un granuloma(grande) nel lato superiore destro,non ho mai avuto dolori,solo qualche sanguinamento da gengiva infiammata.
Il mio ultimo odontoiatra dopo aver visto l'ortopanoramica mi ha detto anche che ho un problema di piorrea dove ho tutti i denti devitalizzati + granuloma.Mi ha consigliato di fare un ciclo di pulizie più specifiche per la piorrea.Da quando ho iniziato la prima pulizia ho avvertito una sensazione strana,come se il viso mi tremasse.La pulizia mi dava l'impressione di consumare i denti.Ne ho fatta solo un'altra con le stesse sensazioni.Dopo la pulizia ho sentito che il lato destro fosse più basso del sinistro,ovvero quando chiudo la bocca a sinistra i denti si toccano prima di quelli di destra.Ho l'impressione che i denti di destra siano consumati.
Due giorni dopo la seconda pulizia ho inziato a sentire un torpore al lato destro del viso, alcune volte è calore altre rigidità.
A distanza di un mese e una settimana non è mai scomparso e si è aggiunto anche dolore ed intorpidimento al braccio e alla mano.
Ho fatto una visita neurologica con esito negativo tranne EEG.
Vorrei sapere se potesse dipendere dalla chiusura e in caso affermativo a chi dovrei rivolgermi,grazie.

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
partendo dai notevoli problemi odontoiatrici che lei nonostante la giovane età ha le consiglio di approfondire le cure dentarie sia per il trattaemento della malattia parodontale sia per la risoluzione degli eventuali granulomi presenti; non deve sottovalutare la situazione
i denti non si saranno sicuramente consumati nè abbassati glielo assicuro<, l'infiammazione presente può dare una senzazione che si tocchino prima sensazione che sino a che non risolverà il quadro infiamamtorio difficilmente passerà
escludo le correlazioni al braccio e mano mentre se presente una malocclusione vi possono essere disturbi alla zona dell'orecchio ai muscoli facciali e del collo e irradiarsi alla schiena: in tal caso oltre al parodontologo che la dovrebbe seguire per la malalttia parodontale e l'endodonzista per i granulomi una valutazione gnatologica è indispensabile
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente
come faccio a sapere se c'è malocclusione? cosa dovrei affrontare per prima cosa?l'odontoiatra voleva sottopormi ad una apicectomia per il granuloma(vicino al seno).
Sono disperata perchè non so dove andare.

[#3]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
non deve saperlo lei se c'è una malocclusione deve vederlo il suo curante e spiegarglielo
l'apicectomia è un pratica corretta se non si può rifare la devitalizzazione
se non ha fiducia del suo curante prima di farsi trattare cerchi con attenzione dei professionisti validi come le ho consigliato
purtroppo di più non posso dirle
cordiali salut
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#4] dopo  
Utente
sono di roma,conosce qualcuno?grazie.

[#5]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
mi spiace per regolamento non possiamo dare questo servizio

Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it