Utente 716XXX
Mi è venuta da qualche giorno una fistola in prossimità di un molare che tra l'altro è incapsulato da tempo. Mi dà solo un leggero fastidio. Sono in vacanza e non potrò recarmi dal mio dentista prima di tre settimane. Siccome qualcuno qui mi ha allarmato dicendomi che potrebbe trattarsi di un granuloma, volevo sapere se per tamponare la situazione va bene prendere degli antinfiammatori in colluttorio tipo Froben o Dentosan o fare sciaqui con acqua e sale. Se fosse granuloma corro rischi immediati? Anche perché quando rientrerò, il mio dentista credo sarà attivo ancora per poco prima delle sue ferie. Grazie.

[#1]  
Dr. Paolo Magnanelli

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gent. paziente,
credo che il suggerimento più utile per Lei,dal momento che ha un professionista di riferimento sia contattarlo telefonicamente per stabilire la più corretta strategia terapeutica cercando di incastrare il sacrosanto periodo di ferie per entrambi.
Dr. paolo magnanelli.
Risposta a carattere informativo senza alcun valore di diagnosi e/o terapia

[#2]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile paziente, la fistola è un segno inequivocabile di una infezione in atto (ascesso).
La cura tampone non è un colluttorio, ma un antibiotico, ma il problema potrebbe ripresentarsi appena cessata la terapia.
Contatti un dentista, se possibile, nel posto dove lei è in ferie per una valutazione del caso e la eventuale prescrizione di farmaci.
Avvisi naturalmente il suo dentista curante.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)