Utente 116XXX
Salve,
se possibile vorrei chiedere un'informazione circa un problema che ho da
dicembre scorso. Il 23 dicembre 2008 mi viene estratto un molare superiore il quale aveva una radice posta dietro la membrana del seno mascellare (questo è quanto mi è stato detto dal dentista). A seguito di questa estrazione si è creata una comunicazione oro antrale, che dopo diversi interventi e punti di sutura,non si è mai occlusa. Il dentista, circa 15 giorni fa, mi ha detto che si trattava di una fistola oro antrale e che era necessario un ennesimo intervento chirurgico per l'occlusione della stessa. In data 03 giugno 2009 mi sottopongo a questo intervento con l'applicazione di una membrana artificiale (sempre a detta dell'odontoiatra). Ad oggi, dopo tre giorni dall'intervento, sento ancora passare l'aria dalla gengiva. Volevo chiedere se questo passaggio d'aria è normale oppure no. Grazie
mille per la risposta.

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gent Paziente
ovviamente non è normale ma lei non dovrebbe forzare o fare le prove in fase di guarigione. a guarigione ottenuta se persisterà dovrà fare un lembo ampio con riposizionamento e sutura al di fuori della comunicazione
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2]  
Dr. Alessandro Cappelli

40% attività
0% attualità
20% socialità
ASCOLI PICENO (AP)
AMANDOLA (FM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Certamente non e' normale.
Dopo tre gg dall'intervento, sentire passare aria vuole certamente dire fallimento del tentativo di chiusura della fistola.
Certamente come le ha detto il collega che mi ha preceduto il fatto stesso che lei senta questo passaggio vuole dire che lei chiude il naso e forza aria nel seno e cosi' facendo potrebbe o ha potuto invalidare tutto il lavoro del suo dentista.
La fase di guarigione e' molto delicata e richiede che non vengano fatti sforzi che provochino una pressione nel seno( tipo sollevare un peso a bocca chiusa per capirci .)Si raccomanda sempre di non soffiarsi il naso e in caso di raffreddore di starnutire a bocca aperta.
In ogni caso dovra' probabilmente ripetere l'intervento ( lembo gengivale a riposizionamento coronale) che consiste nello staccare una parte della gengiva adiacente alla fistola e "tirarla " passivamente a coprire la comunicazione e poi attendere la chiusura spontanea che avvverra' almeno in 20-30 gg., ovviamente in assenza di interfenze e/o infezioni.
Dr. Alessandro Cappelli
Medico Odontoiatra- Master in Chirurgia Orale e implantologia avanzata
www.studiodontoiatricocappelli.it
www.drcappelli.it

[#3] dopo  
Utente 116XXX

Grazie ad entrambi per la risposta. Come immaginavo l'intervento, il terzo a dire la verità, non è riuscito. Volevo solo precisare che sento l'aria passare senza fare nessuna prova e tantomeno otturare il naso. Grazie ancora.