Utente
Buonasera,
ho 54 anni e devo rifare una vecchia protesi fissa. Ho iniziato con un'igiene dentale e mi è stato detto che ho una parodontosi diffusa e quindi è necessario un courettage e laser.
Dopo avere letto i vari articoli ho visto che sostiene l'efficacia del laser chi ha interesse a praticarlo e quindi ho proposto al mio dentista solo il courettage tanto più che sostiene di avere un igienista validissimo. Lui insiste dicendomi che senza il laser non si riesce a portare via tutti i batteri ed io ribatto che se è ben eseguito si può fare anche senza. Voi cosa mi consigliate? perchè comunque non è proprio una cifra indifferente l'ausilio del laser, ma se serve.....

Molte grazie

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
quello che conta è un buon curettaggio delle tasche con eliminazione del tartaro sopra e sotto gengivale e levigatura radicolare se necessaria: l'uso del laser è secondario e comunque non determinante ai fini del successo della terapia.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Utente
Molte chiaro Dottor Cataldo, grazie e buone feste.

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Perchè il dentista dovrebbe rinunciare all'incasso della non indifferente cifra del laser, visto che deve ancora pagarci le rate del leasing?

"senza il laser non si riesce a portare via tutti i batteri "
Questa è, come si dice dalle parti di Genova, una belinata.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)