Utente 372XXX
Gentile dottore, in questi giorni devo sottopormi ad una ricanalizzazione del dente e volevo sapere per la profilassi come mi devo comportare ad esempio quanti grammi devo assumere e a che distanza dall' intervento?
Avevo intenzione per la profilassi di prendere l ' augmentin, va bene come antibiotico?
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La profilassi antibiotica non è necessaria in questo caso.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
qual'è il motivo per il quale richiede la profilassi?
Generalmente non è necessario ma in casi specifici va analizzato il caso personale.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#3] dopo  
Utente 372XXX

Gentili dottori, innanzitutto grazie per le risposte, in sostanza tutto è partito da una parte di dente che mentre mangiavo si è rotto, ora sto facendo varie sedute dal dentista che mi ha detto di fare comunque la profilassi perché non si sa mai quello che può succedere. A questo punto non so come comportarmi dato che dovrò fare questa ricanalizzazione e uscirà un po' di sangue. Ho dimenticato di dirvi che ho un lieve prolasso mitralico.
Cordiali saluti

[#4] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
la terapia in questione non è considerata a rischio, come invece un'estrazione o anche una detartrasi, soprattutto se si prevede la presenza di tartaro sottogengivale.
Si affidi comunque al suo medico, diciamo che il momento critico corrisponde all'asportazione della polpa dentaria vitale, e quindi sanguinante, che avviene nel corso di una singola seduta.

Lasci decidere al suo medico sull'opportunità di questa terapia, che consiste nell'assunzione 1 ora prima dell'intervento di 2 grammi di un antibiotico che le verrà prescritto.

Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Ribadisco che la PROFILASSI antibiotica non è prevista in questi casi dalle linee guida internazionali.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#6] dopo  
Utente 372XXX

Gentili dottori, vorrei gentilmente venire a conoscenza di quelli che sono i rischi di una profilassi fatta senza giusto motivo, vi chiedo questo perché l ' ultima volta che l ho fatta ho preso solo in grammo di augumentin prima dell'intervento e a questo punto sto pensando è stato inutile prenderlo.

[#7] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Si selezionano ceppi batterici resistenti all'antibiotico nella normale flora batterica intestinale.
Questi ceppi batterici resistenti, magari normali commensali, sono in grado di scambiare materiale genetico con altri batteri, e questo materiale genetico può contenere l'informazione della resistenza all'antibiotico.

E' come dare le chiavi di casa ad uno sconosciuto per strada.
Può essere una persona onestissima, ma potrebbe essere a capo della Banda Bassotti.

Il rischio è lo stesso di OGNI terapia antibiotica condotta senza senso.

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#8] dopo  
Utente 372XXX

Grazie dottore, come capisco il consiglio è di non fare alcuna profilassi, comunque mi ero preoccupato per il fatto che la mia dentista parlava del rischio che alcuni batteri potevano arrivare fino al cuore.

[#9] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"del rischio che alcuni batteri potevano arrivare fino al cuore."

... dove (ammesso che le difese immunitarie non li spazzino via prima) non potranno fare alcun danno perchè non vi sono strutture cardiache deformate per poter attecchire e proliferare.

Quello che stupisce sempre è come dei professionisti non accendano il cervello prima di parlare, e non si rendano conto come, ad esempio, TUTTI I GIORNI, in caso di gengive infiammate e sanguinanti, dei batteri dalla bocca possono arrivare al cuore, e non si preoccupino quindi, secondo la loro logica, di far assumere antibiotici tutti i giorni.

Valuti lei se la fiducia è ben riposta.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#10] dopo  
Utente 372XXX

La ringrazio per la celere ed esauriente risposta.
Grazie per il servizio professionale che ogni giorno rendete.
Cordiali saluti.

[#11] dopo  
Utente 372XXX

Gentile dottore, mi ritrovo nuovamente a scrivere qui perché questa mattina mi sono recato dal mio dentista e alla domanda " hai fatto la profilassi"?
ho risposto di no e ha iniziato a dirmi che siccome doveva rimuovere lo sporco e toccare la radice c è il rischio di una endocardite e mi ha detto di assumere un grammo di augumentin appena sarei arrivato a casa. Per concludere, io ho preso l'antibiotico però sicuramente mi trovo in confusione per il timore di fare un uso inappropriato di antibiotici.
Cosa ne pensa dottore?
Cordiali saluti

[#12] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Cambi dentista.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#13] dopo  
Utente 372XXX

Ok è la risposta che mi aspettavo, messaggio recepito.
Grazie e cordiali saluti.