Utente 382XXX
Buongiorno,
Gentili dottori avrei bisogno di un consulto magari qui riesco a trovare una soluzione al mio problema che ormai mi affligge da 10 mesi e che nessun dottore e specialista è riuscito a debellare
Voglio essere molto veloce, e' da agosto 2014 che ho la lingua completamente a carta geografica con dolori molto forti, gola arrossata e la sensazione di avere un nodo in gola che mi passa solo quando mangio e quando sono a letto
La glossite mi è' iniziata dopo aver immischiato un collutorio con degli alcolici, dopo qualche ora ho sentito un esplosione alla lingua e bruciore fortissimo.. Ho fatto tutti gli esami del sangue dico proprio tutti, tamponi, ecografie e infinite visite perfino all' idi di Roma ma senza che nessun medico capisse realmente il mio problema.. Gli unici esami che sono usciti positivi sono : gastroscopia ( esofagite da reflusso, break test al lattulosio positivo.. Ho preso per il reflusso pentorc 40 x 2 mesi senza nessun risultato .
Chiunque mi dice glossite migrante e la cosa finisce lì. Io sembrerà assurdo ma la glossite mi passa solo assumendo qualsiasi tipo di antibiotico per poi ritornare non appena interrompo, ho fatto questa domanda ai medici come mai assumendo un antibiotico la lingua si riformano le papille? Nessuno mi ha saputo rispondere
Grazie in anticipo per i dottori che mi potranno dare qualche speranza al mio problema senza ormai via d'uscita
Segnala allo staff

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
la glossite migrante benigna o lingua a carta geografica, è una condizione benigna appunto, solitamente asintomatica, pochissime volte si manifesta con sintomatologia urente, soprattutto al contatto con determinate sostanze.
Penso che dovrà concentrarsi soprattutto sulla cura della patologia principale e cioè l'esofagite da reflusso, che sembra essere la vera responsabile della sintomatologia descritta.
Cordiali saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
In linea con quanto scritto dal collega, vorrei chiederle se ha indagato sull'eventuale carenza di vitamina b12 che causa glossite di Hunter ? Presenza di malattie autoimmuni tipo tiroidite o celiachia? Inoltre una delle cause scatenanti la glossite migrante è la scarsa idratazione (provocata da malattie come la sindrome di Sjogren). Ci tenga aggiornati. Cordiali saluti.
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#3] dopo  
Utente 382XXX

Grazie della risposta dott. Palomba, le volevo chiedere quindi secondo lei la mia è una glossite a carta geografica da reflusso?
Poi prima o poi mi passerà questa glossite?
È come mai mi passa quando assumo un qualsiasi antibiotico?
Grazie infinite per le risposte
Buona serata

[#4] dopo  
Utente 382XXX

Grazie della risposta dott Di Biase,
Si ho fatto tutto come esami anche quelli da lei citati, praticamente la glossite mi passa quando assumo degli antibiotici ( es. ho avuto un po' di bronchite ho preso il ciproxin e mi è passata, mi sono levato un dente ho preso l'augmentin e mi è passata )
Lo so e' assurdo non si capisce il perché
Può essere secondo lei perché tutto questo è dovuto al fatto che ho fatto il breack test al lattulosio e sono risultato positivo e quindi devo prendere un antibiotico specifico tipo Normix o non c'entra nulla?
Questa glossite mi creda è molto fastidiosa e pure stu nodo alla gola che mi passa dopo mangiato per poi ritornare o mi passa quando assumo vitamina b lei che pensa?

[#5] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Credo sia provocata da una malattia autoimmune, è già stato sottoposto a terapia corticosteroidea ?
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#6] dopo  
Utente 382XXX

Ho fatto gli esami per le malattie autoimmuni tipo ana Ema e altri che non ricordo tutti negativi ho preso per 5 giorni il predsinone mi sembra si chiami così ma senza nessun risultato

[#7] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Ma è certo di non avere carenza da vitamina b 12 e/o folati???
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#8] dopo  
Utente 382XXX

Dottore una volta ho fatto l'esame della vitamina b6 e b12 della b9 non l'ho mai fatto
Assumevo il farmaco benexol da 2 mesi e avevo la b6 alle stelle cioè a 118 e il massimo e 18 mi sembra mentre la b12 era a 644 e il massimo era 900
Secondo lei dovrei ripeterlo?

[#9] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Gentile utente,
non posso emettere diagnosi on-line poichè non è possibile farlo in questo modo. Le elenco tuttavia tutte le possibili cause di glossite nella speranza che abbia riscontro positivo su una di queste e potersi attivare per il suo caso clinico.
Cause

Più che una malattia a sé stante, la glossite costituisce un sintomo comune a numerose patologie: si tratta dunque di un segnale che l'organismo ci invia per avvisare che qualche meccanismo fisio-metabolico si è inceppato
All'origine della glossite possono esservi innumerevoli cause, di seguito elencate:
Abuso di tabacco, alcol, cibi speziati, alimenti troppo caldi
Anemia da carenza di ferro
Anemia perniciosa (la mucosa della lingua si presenta liscia ed arrossata ai bordi e alla punta)
Carenza di acido folico (VITAMINA B9) nella dieta
Carenza di vitamina B12 (cianocobalamina) nella dieta
Disturbi ai denti: in questi casi, l'infiammazione localizzata alla lingua può essere causata dal suo continuo attrito con denti scheggiati, protesi o capsule, ed apparecchi ortodontici
Disturbi di carattere epatico
Ereditarietà
Esposizione a sostanze irritanti
Infezione da lieviti (es. mughetto o candidosi orale)
Infezioni sostenute da virus (es. Herpes simplex)
Infezioni sostenute da batteri (es. sifilide e scarlattina)
Lichen planus orale
Lingua a carta geografica (o glossite migrante): questo disturbo si presenta con chiazze rosse o bianche sulla mucosa linguale che tendono a migrare da una parte all'altra della lingua. L'eziologia (ricerca delle cause) è tuttora oggetto di studio.
Piercing alla lingua
Reazioni allergiche a farmaci assunti per os (i maggiori responsabili sono gli ACE inibitori, utilizzati per la cura dell'ipertensione), alimenti, dentifrici, collutori, coloranti presenti nelle caramelle, plastiche o resine delle protesi
Scarsa idratazione/riduzione della quantità di saliva in bocca (provocate anche da malattie come la Sindrome di Sjögren)
Terapia antibiotica a lungo termine, responsabile dell'indebolimento del sistema immunitario
Ustioni alla lingua
Ingestione di alimenti ricchi di cristalli di acido ossalico: questi minuscoli ed appuntiti aggregati minerali possono irritare la mucosa della lingua e del cavo orale per sfregamento, scatenando i sintomi della glossite (come avviene, ad esempio, in seguito all'ingestione di kiwi).
Considerata la lunghissima lista delle possibili cause scatenanti la glossite, è evidente come sia importante la diagnosi differenziale, ovvero la precisa e indiscutibile dimostrazione del disturbo sottostante. Solo dopo aver allontanato l'agente scatenante, la lingua gonfia ed arrossata potrà ritornare alle proprie condizioni fisiologiche.


Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#10] dopo  
Utente 382XXX

Ho fatto tutti gli esami da lei suggeriti purtroppo la mia glossite migrante non riesco a trovare una causa

[#11] dopo  
Utente 382XXX

Ma un esofagite da reflusso può portare la lingua a carta geografica ?

[#12] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Se ha escluso tutte le cause possibili prima descritte, allora è probabile che l' esofagite possa avere un ruolo nella genesi della sua glossite anche se non rappresenta una causa specifica. Il reflusso acido proveniente dallo stomaco indubbiamente irrita le mucose orali e i denti provocando corrosione acida e richiede indubbiamente una variazione nella dieta oltre l utilizzo di farmaci atti a contrastare la produzione di acido gastrico. Se non l ha già fatto provi a consultare anche un gastroenterologo. Cordiali saluti.
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#13] dopo  
Utente 382XXX

Io ad agosto comunque ho avuto un ustione alla lingua perché ho fatto molte volte sciacqui con colluttorio e subito dopo ci ho bevuto e fumato e dopo alcune ore è iniziata la mia glossite che è andata sempre peggiorando?
Dottore mi potrebbe consigliare una pomata o colluttorio che quando c'è l'ho in fase acuta mi dia un po' di sollievo
Apparte ( aminogam, cortifluoral, )
Grazie mille

[#14] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
No, non vi è correlazione dimostrata: la malattia da reflusso provoca però alterazioni della mucosa orale e sintomatologia associata

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/306-lingua-carta-geografica-glossite-migrante-benigna.html

Penso che sia necessario stabilizzare farmacologicamente l'esofagite, e probabilmente troverà soluzione anche la sintomatologia orale.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#15] dopo  
Utente 382XXX

Grazie della risposta dottore e cosa dovrei fare per stabilire questa esofagite?

[#16] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Consulti un collega esperto in gastroenterologia, saprà meglio di noi inquadrare il suo disturbo gastroesofageo e prescriverle, dopo corretta diagnosi, variazioni delle sue abitudini alimentari e medicamenti necessari a inibire la produzione di succo gastrico. Cordiali saluti.
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#17] dopo  
Utente 382XXX

Sempre gentilissimo dottore Di Biase, un ultima domanda: mi potrebbe consigliare qualche gel o pomata o colluttorio specifico per la glossite così magari quando è in fase acuta mi dia un po' di sollievo?
Oggi comunque dopo 3 giorni di benexol ( vitamina b ) e acido folico la mia lingua è quasi guarita
Ringrazio comunque tutti i dottori che mi hanno seguito
Buona giornata

[#18] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Gentile utente, purtroppo non è possibile prescrivere medicamenti senza un esame clinico, comunque l'importante e stabilizzare il suo reflusso gastrico. Continui ad utilizzare come da prescrizione l' acido folico se nota miglioramenti. Cordiali saluti.
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it