Utente 431XXX
buongiorno,
avevo già scritto tempo fa riguardo un dente devitalizzato da qualche mese che continuava a torturarmi.
sotto il consiglio di un dentista ho preso dei fans per una settimana e il dente andava veramente meglio, dolore alla pressione che diminuiva sempre di più e gli ultimi due giorni di terapia non ho avuto alcun dolore.
Ogni tanto acvadeva però che avvertivo delle scosse, massimo un paio di volte al giorno.
Ora ho terminato la terapia da una settimana e alcuni giorni non ho avuto nulla ma altri il dolore alla pressione era di nuovo come a prima.
cosa potrebbe essere?
Ho già preso appuntamento per domani per controllarlo ma mi piacerebbe avere più pareri

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Se ha dolore durante la masticazione potrebbe essere
un precontatto,ma se ne doveva accorgere subito
(non ha controllato occlusione con
le "famose Cartine"?)
Comunque un precontatto può dare,a causa del "trauma occlusale" e della parafunzione che genera , anche fenomeni di sensibilizzazione dento-parodontale(=dolore)
Oppure ci troviamo di fronte alla possibilità di una microfrattura,
chè e visibile con esame TC cone beam e non con una semplice endorale. Ne parli col suo curante.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 431XXX

il precontatto è stato già limato ma ho un dente vicino a quello devitalizzato che è inclinato e poggia su di lui e durante la masticazione tocca per primo, potrebbe essere quello?
Per quanto riguarda la frattura, non so quanto sia valido, mi hanno fatto un test con rullo di cotone e il dolore era presente solo alla masticazione e non
al rilascio

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Faccia rivalutare meglio l'occlusione e faccia rivalutare anche il dente già devitalizzato che,se nella normale rx endorale non mostra nulla di chè, merita sicuramente un approfondimento con la tecnica già menzionata.
Mi faccia sapere.
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 431XXX

certamente, domani le farò sapere.
grazie per i suoi preziosi consigli

[#5] dopo  
Utente 431XXX

buonasera,
il mio dentista ha fatto tutti gli esami e non ha riscontrato nulla.
Dice che probabilmente potrebbe essere colpa della guttaperca che ancora si sta assestando e non ha visto fistole o altro.
mi ha inoltre proposto un byte poiché secondo lui, non essendoci segni di infezione manifesti o una frattura, potrebbe essere il dente affianco che la notte quando stringo i denti tocca quello devitalizzato e mi da dolore.
ha anche detto che se ci fosse una frattura si sarebbe già mostrata con qualche segno ma alla tac non si nota quindi per lui potrebbe anche essere una microfrattura dovuta a sovrastrumentazione ma ancora non si vede.

[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Lasci perdere il bite : esso viene prescritto se esistono
disfunzioni temporo-mandibolari acclarate,o parafunzioni
tipo digrignamento o serramento o malocclusioni con sintomi
all' ATM previa visita GNATOLOGICA.
ALTRIMENTI NON SERVE.
nell'ipotesi " potrebbe essere il dente affianco che la notte quando stringo i denti tocca quello devitalizzato e mi da dolore......... " NON CREDO
A meno che lei serri o bruxi ( legga sopra)......
Con la cone beam si vedono anche le microfratture.
"Rimanendo nel dubbio" io avrei eliminato dal contatto
occlusale i denti sospetti,mi sarei accertato se lei fosse
una bruxista,avrei anche eseguito una rx già accennata.
Sicuramente qualcosa sarebbe venuta fuori,magari anche magagne del
dente devitalizzato....
Purtroppo non visitandola,restiamo nel campo delle ipotesi.
Voglia nel frattempo gradire auguri di Buone Feste
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#7] dopo  
Utente 431XXX

si sono un bruxista per questo me l'ha prescritto!
l'unica cosa che ha visto è che nella devitalizzazione è andato leggermente oltre la camera pulpare ma non oltre radice.
comunque sia auguri anche a lei di buone feste

[#8] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Salve,quando scrive : " l'unica cosa che ha visto è che nella devitalizzazione è andato leggermente oltre la camera pulpare ma non oltre radice. ..." mi può solo far pensare ad un problema
iatrogeno e non altro.
Se il fastidio persiste ,consulterei un altro collega.
Buon Natale
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#9] dopo  
Utente 431XXX

buonasera, a distanza di quasi 20 giorni sono ritornato dal mio dentista che non ha riscontrato nuovamente nulla.
in questo periodo sono stato abbastanza bene e per una settimana non ho avuto dolore tranne che in pochissimi momenti ma poi ieri, con la ripresa dell'università è tornato molto intenso come prima delle vacanze.
il mio dentista ha detto che il fatto che per giorni non abbia avuto dolore e l'assenza di fistole a 3 mesi dalla devitalizzazione lo porta ad escludere la diagnosi di frattura ma un problema di stress.
cosa ne pensa?

[#10] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Se è un bruxista come ha affermato,ciò potrebbe aver scatenato di nuovo il dolore ........a questo punto è da valutare meglio il bruxismo e gestirlo in maniera idonea.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#11] dopo  
Utente 431XXX

con il byte sembra andare molto meglio e i momenti in cui il dente fa male sono diminuiti capita anche nell'arco della giornata che in un lasso di tempo non fa nulla ma successivamente torna a fare male alla pressione.
comunque sia ho prenotato una visita di controllo tra un mese in modo tale da valutare la situazione e, se non ci sono miglioramenti, procedere con la terapia più adeguata.