Utente 391XXX
Gentili dottori, richiedo questo consulto perchè qualche anno fa mi é stato diagnosticato un granuloma su un premolare, visto che il premolare in questione era stato da poco incapsulato e il granuloma non mi dava fastidio ha proposto di rinviare l'estrazione (unica soluzione possibile per le condizioni del dente) io forse sbagliando mi sono fidata del mio dentista (lo conosco da oltre 20anni ormai, considerando che sono sua paziente dalle elementari) negli anni ho sempre fatto le visite di controllo semestrali, ho effettuato altre cure, ma non abbiamo più affrontato l'argomento granuloma. Settimana scorsa sono andata a fare il solito controllo e lui mi ha detto di dover programmare l'estrazione di entrambi i premolari 14 e 15 a causa del granuloma e di dover fare un impianto per sostituire i denti che andremo a togliere, intende fare l'impianto in due fasi, estrazione e posizionamento del perno in una seduta e a distanza di 6 mesi caricare l'impianto, nel frattempo verrà fatta una protesi provvisoria perché purtroppo si vedrebbe l'assenza dei denti. Io sono andata a fare il solito controllo perché sto cercando una gravidanza, e la mia domanda é, cosa succede se resto incinta in questi mesi che stiamo facendo l'impianto? Potrei comunque completarlo anche in caso di gravidanza senza correre rischi importanti? Il mio dentista mi ha sconsigliato una gravidanza in questa fase, ma io purtroppo devo sfruttare per forza questi mesi per cercare una gravidanza. Cosa mi consigliate di fare? Grazie mille per le risposte che sicuramente di darete. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il mio consiglio è inizialmente di ritrattare endodonticamente il dente
ed aspettare la guarigione biologica.
( si rivolga ad un ENDODONTISTA se il suo curante non coltiva tale specialità).
In caso di insuccesso,solo allora potrà prendere in considerazione
l'estrazione e la sostituzione implanto-protesica.
Segua il mio consiglio e pensi intanto alla gravidanza.....
Buone Cose
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 391XXX

La ringrazio per la celere risposta, chiederò un ulteriore consulto perché il mio curante è già specializzato in tale specialità, ma considera il dente anzi a questo punto entrambi i denti irrecuperabili tanto da consigliare l'estrazione. Vi aggiorno sull'ulteriore consulto. Grazie mille per la disponibilità,

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Se i granulomi sono di piccole dimensioni,un buon ritrattamento
endodontico può salvare entrambi gli elementi.
Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prendo per buona l'indicazione clinica del suo dentista riguardo all'estrazione (ma segua il suggerimento del collega e amico dr. De Socio: controlli la fattibilità del ritrattamento).



"l'impianto in due fasi, estrazione e posizionamento del perno in una seduta e a distanza di 6 mesi caricare l'impianto"

Giusto.




"cosa succede se resto incinta in questi mesi che stiamo facendo l'impianto?"
"Potrei comunque completarlo anche in caso di gravidanza senza correre rischi importanti?"

Non succede nulla.
Mette eventualmente i denti con il pancione.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)