Utente 366XXX
Causa una carie il mio dentista mi ha detto che occorre procedere a una devitalizzazione di un dente, il primo molare sinistro (-6). Mi ha spiegato in cosa consiste, ma quello che non ho ben capito e quali sono le conseguenze che si hanno dopo una devitalizzazione di un dente? Mettiamo che l'intervento va alla perfezione, poi che cosa cambierà rispetto a prima???
grazie di cuore

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
la devitalizzazione farà si che il suo dente non abbia più sensibilità, perché denervato appunto, per cui non le darà più dolore o sensibilità termica.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#2] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Buongiorno,per evitare conseguenze iatrogene post-devitalizzazione
( tipo contaminazione batterica-infezione-dolore) pretenda che il suo dentista isoli il campo operatorio con la diga di gomma,
presidio indispensabile e raccomandato dall'OMS per la terapia endodontica.
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#3] dopo  
Utente 366XXX

Ill.mo Dr. De Giovanni, la ringrazio per la sua chiarezza e professionalità. Il mio timore è che dopo l'intervento il dente potesse darmi problemi per la sua funzione principale che è quella della masticazione. Ma mi pare di capire che non sia cosi e che potrò contare su questa funzione sul dente devitalizzato al pari degli altri denti.
Saluti
Marco