Utente 454XXX
Salve, sono un ragazzo di 27 anni, e 5 anni fa ho messo l'apparecchio fisso (ancora lo porto). La situazione è questa:
Quasi 3 anni fa il dentista mi ha fatto togliere i 4 premolari per una questione di spazio. Tolti i denti inizia il lungo percorso per chiudere il "morso" mettendomi gli elastici, ma a distanza di 2 anni, ancora ci sono spazi enormi tra i denti, specialmente nell'arcata superiore, e quando si tolgono gli elastici i denti giustamente si allargano tra loro, ed è almeno 1 anno che andiamo avanti togliendo e mettendo gli stessi elastici. Stanco della situazione, ho chiesto al dentista quale fosse il problema, è la risposta è stata :"non riesco a chiudere gli spazi, non saprei come fare"!
E' possibile che anzichè 2 denti per arcata, bisognava toglierne solo 1? Cosa dovrei fare? agire per vie legali o c'è rimedio? Starmene con i denti separati tra loro per sempre?C'è troppo spazio per riempirlo tutto! Si vede ad occhio! Non bastano i denti!
Ad ottobre gli ho detto che a priori l'apparecchio lo tolgo visto che è da 1 anno che lo tengo senza passi in avanti...

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
I casi possono essere estrattivi o non estrattivi, di norma quando si decide che il caso sia estrattivo si procede con le estrazioni facendo in modo che la situazione dei due lati sia la stessa, non si lascia un premolare da un lato e due dall'altro.
L'errore non credo proprio sia stato nell'estrarre due denti ( un premolare a destra e uno a sinistra) anziché uno, il problema dev'esser altrove ma solo la visita e il consulto con un ortodontista esperto potrà fornire risposte alle sue domande.
Ad ogni modo una corretta pianificazione ortodontica e la conseguente terapia cinsentiranno la soluzione del suo caso.
Ovviamente la pianificazione la deve fare un ortodontista COMPETENTE.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 454XXX

Il problema è che non si sa come risolvere, non pretendevo che tutto lo spazio fosse chiuso, ma almeno ad un livello accettabile. Cmq visto che lui ha ammesso che non sa come procedere, dovrei rivolgermi ad un altro dentista oppure è di competenza di un chirurgo maxillo facciale?

[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Non e' che "...non si sa come risolvere", la questione e' che il suo attuale dentista "...non sa come risolvere".
Controlli nella sezione Anagrafica del sito FNOMCEO che chi ha eseguito il trattamento sia iscritto all'Ordine dei medici ( Dopo aver selezionato il link scelga l'opzione continua e apri il sito)
https://application.fnomceo.it/Fnomceo/public/ricercaProfessionisti.public?vmToForward=128
Si rivolga ad uno SPECIALISTA IN ORTODONZIA.
Più chiaro di così non saprei essere.
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#4] dopo  
Utente 454XXX

Grazie 1000 per la disponibilità e per le info!