Utente 391XXX
Salve dottori, vi scrivo per un fastidio che ormai ho da una settimana. Ho una forte sensazione di lingua secca (seppur non ci sia assenza di saliva) che si concentra soprattutto sul fondo della lingua dove noto diverse bolle (o meglio papille) più grosse. Il giorno seguente al sorgere di questo fastidio ho cominciato ad avere pizzicore alla gola e bruciore così ho fatto una cura (4 giorni di flomax) e adesso a distanza di una settimana dalla comparsa del fastidio, la secchezza della lingua è ancora lì e il bruciore alla gola non è passato del tutto. Ieri mi sono recata dal mio medico che mi ha controllato lingua e gola e dice che è tutto a posto, non c'è infiammazione né pus. Ma allora come spiegare questa cosa così fastidiosa che non va via? Sento la lingua molto secca, ruvida, dal mattino quando mi sveglio fino a quando non vado a dormire quindi costantemente. I sapori li avverto come sempre ma ho la sensazione di avere un sapore strano in bocca a volte. Non sono una persona che beve molto ma mi sto sforzando di farlo eppure non sento nessun miglioramento. E ho notato che ultimamente urino moltissimo, non so se possa significare qualcosa e ho parlato anche di questo al medico di base la quale mi ha detto che sarà il freddo (urino una decina di volte al giorno). Cosa dovrei fare per capire a cosa è dovuto questo fastidio? Domani partirò anche per un viaggio quindi sono un po preoccupata. Ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, il freddo fa brutti scherzi..... Parta tranquillamente con in valigia un collutorio a base di sostituti salivari, vedrà che tutto andrà per il meglio, se così non fosse tra 1 mese è consigliata visita odontoiatrica presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale. Dimenticavo il collutorio non lo deve lasciare solo in valigia, ma lo deve applicare puro 3,4 volte al giorno.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Dr. Stefano Princivalle

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROVIGO (RO)
PORTO TOLLE (RO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Suggerisco per ora cura sintomatica con GENGIGEL collutorio 3 al di per 2 settimane e scrupolosa igiene orale che comprenda pure lo spazzolamento del dorso della lingua.
Alimentazione ricca di frutta e verdura e bune idratazione (almeno 2 l di h2o al giorno)
Cordialita'
Dr. stefano princivalle
chirurgia orale,implantologia, parodontologia,protesi.
PERFEZIONATO IN ODONTOIATRIA LEGALE E PROTESI