Utente 407XXX
Buonasera,

mercoledì della scorsa settimana mi è stato devitalizzato un dente (l'ultimo superiore a sinistra) ed è stato ricostruito. È andato tutto bene, fino a ieri mattina, quando dopo aver bevuto una bevanda calda, ha cominciato a pulsare ad intermittenza, ovvero percepisco un leggero fastidio, non un dolore lancinante per intenderci. Ed ora continua a farlo. Volevo sapere se era normale, fisiologico, come sintomo o meno.

Intanto sono stato in farmacia dove mi hanno dato degli anti infiammatori e dei bagni di malva da fare più volte al giorno, ma la pulsazione va e viene, logico che se ci penso non diminuisce.

Grazie
Luca

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
è consigliabile che riferisca l'accaduto al suo dentista perché un dente devitalizzato non dovrebbe essere reattivo a stimoli termici ne freddi ne caldi.
Talvolta può succedere che ci sia del dolore nei giorni successivi una devitalizzazione.
Ciò che deve far riflettere è il fatto che nel suo caso sia sopravvenuto come conseguenza di uno stimolo termico.
Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico

[#2] dopo  
Utente 407XXX

La ringrazio, ne ho parlato con il dentista, il quale mi dice di attendere almeno una settimana per vedere se è un sintomo fisiologico. La pulsazione sparisce quando mi addormento, e ricomincia appena mi alzo, con un antidolorifico migliora leggermente. Premetto che non mi è stato prescritto nessun medicamento (antibiotico) dopo l'intervento.

Grazie