Utente 478XXX
Salve,
8 giorni fa mi sono sottoposta a un intervento di apicectomia sull'incisivo laterale sx per eliminare una cisti apicale. La cisti mi aveva generato un rigonfiamento sul palato in corrispondenza del dente interessato.
L'intervento è durato circa 1 ora e mezza. La cavità ossea è stata riempita con materiale biocompatibile ed è stata messa una membrana. Il decorso post-operatorio è andato bene in quanto il dolore c'è stato solo il primo e il secondo giorno mentre il gonfiore oggi, dopo 8 giorni, e quasi del tutto sparito (solo una leggera sensazione di gonfiore sul labbro e una leggera sensazione di pressione sotto lo zigomo sx). Ho fatto terapia antibiotica con amoxicillina+acido clavulanico per una settimana due volte al giorno. Continuo a usare colluttorio alla clorexidina 0,2 due/tre volte al giorno e applico aminogam sulla zona dei punti. Toglierò i punti tra 4 giorni.
Tuttavia sento che il rigonfiamento che avevo sul palato mi sembra che non sia sparito, me lo sento uguale a prima. E' normale? In quanto tempo dovrebbe scomparire questo rigonfiamento nel palato? Oppure devo preoccuparmi che l'infezione non sia stata tolta del tutto?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,da quel che riferisce sembra sia stata eseguita una procedura corretta ed il decorso post-operatorio appare regolare.Il gonfiore potrebbe dipendere dall'edema locale e dal materiale utilizzato per la rigenerazione.Ovviamente la situazione va monitorata nelle prossime settimane.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 478XXX

La ringrazio!

[#3] dopo  
Utente 478XXX

Salve, Dr. De Socio,
la ricontatto per riferire l'evoluzione del post-intervento di apicectomia.
Attualmente ho ancora in punti in quanto il mio dentista ha visto che un punto non era ancora ben rimarginato (la gengiva in quel punto era ancora un pò rossa), potrò toglierli quando tutta la gengiva sarà rosa.
Il gonfiore all'interno del palato è diminuito di molto anche se è presente ancora.
La mia preoccupazione adesso riguarda il labbro superiore nella parte sinistra, perché me lo sento ancora leggermente tumefatto e non riesco ancora a fare tutti i movimenti come faccio con l'altro lato del labbro.
E' normale?
La ringrazio

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Potrebbe essere normale nella misura in cui sia stato scollato un lembo gengivale esteso per l'intervento e vi sia ancora edema.Chieda chiarimenti al Collega,a distanza senza poterla visitare è difficile darle una risposta esaustiva.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia