Utente 486XXX
Buonasera dottori. Avrei alcune domande da porvi. Giovedì 15 marzo il mio dentista ha estratto un molare a causa di una frattura radicolare con conseguente infezione. Premetto di non aver preso antibiotico nè prima nè dopo l’estrazione. Capisco che sono passati solo 3 giorni ma è normale che il dolore e il gonfiore della gengiva non siano ancora diminuiti? Inoltre continuo ad avere un sapore terribile in bocca che proviene proprio dal sito dell’estrazione. Secondo voi è causato dall’infezione che era già presente? Ed è il caso di prendere subito l’antibiotico? Vi ringrazio per la vostra attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Se il dolore é comparso subito dopo l'estrazione e' verosimilmente legato alle manovre chirurgiche effettuate o al surriscaldamento dell'osso se le radici sono state tagliate con la fresa.Se invece é comparso dopo 4-5 giorni é probabile che lei abbia un'alveolite.L'antibiotico in questi casi non è utile,utili invece antidolorifici/antinfiammatori e sciacqui con clorexidina.Il cattivo sapore potrebbe essere dovuto a residui di cibo nella cavità post-estrattiva.Ad ogni buon conto le consiglio di farsi controllare quanto prima dal suo dentista.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 486XXX

La ringrazio per la celere risposta. In realtà non sono ancora passati 4-5 giorni. Il dolore è comparso subito anche perché l’estrazione è stata abbastanza complicata dato che il dente sotto la capsula era spezzato. In realtà sentivo cattivo odore anche prima dell’estrazione quando passavo il filo interdentale in quel punto preciso. Inoltre sopra il coagulo si è formata una patina bianco-giallina. Procede tutto nella norma? Secondo lei sta guarendo correttamente?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
La patina è fibrina che dà luogo ai processi di guarigione,non la rimuova.Prosegua con la terapia consigliata.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia