Utente 264XXX
Salve , scrivo per una situazione al limite dell'incredibile ...
da sempre eseguo regolari visite con pulizia semestrale presso il mio dentista un piccolo studio sotto casa dove ultimamente ho dovuto estrarre il d.giudizio che mi creava fastidio ed essendo attaccato al 2 molare il quale sorregge un ponte ,il problema è che anche avendo tolto il d. giudizio , dopo una sudata in bici ed essendo esposto alle correnti d'aria mi è venuto un ascesso in quel punto quindi ho iniziato a pensare il problema fosse anche sul ponte , per mia curiosità mi sono recato per effettuare una visita presso uno di quei centri dentali in città che ne stanno nascendo un po ovunque ,alla visita presso il medico dentista il quale mi ha sottoposto ad una lastra panoramica , mi ha da subito avvisato che sugli occhi aveva un ingranditore di ultima generazione , durante la visita è venuto fuori un quadro sconcertante con ben 6 carie da curare , il ponte che ho sull'arcata superiore da sostituire perchè il 2 molare laterale che lo sostiene è afflitto da paradontite dove la radice è compromessa e nel tempo mi cadrà , un dente devitalizzato con capsula montata su vite ha creato una infiammazione cronica dove va tolto tutto e rifatto , morale della favola un costo totale di intervento di 7500 euro !!!!
a questo punto mi chiedevo se fosse un incompetente il dentista dove mi sono recato in tutti questi anni che mi ha sempre detto tutto ok limitandosi a fare solo visita e pulizie ogni 6 mesi ... e decido di fare una seconda visita presso un altro grande centro dentale a livello mondiale , eseguo la visita e non mi trova nessun tipo di carie e mi da un responso completamente diverso dal primo , soffermandosi solo sul ponte dicendomi che un dente dove innestato aveva una infiltrazione e andava devitalizzato ,ma alla mia domanda se si potesse devitalizzare senza tirare già il ponte , il dentista mi ha confermato che per devitalizzare quel dente andava per forza tirato giù il ponte e rifatto un nuovo ponte ,totale costo 3500 euro... mi ha consolato il fatto che il resto era tutto ok ....
dopo queste due bizzarre visite ho contatto il mio dentista sotto casa spiegandogli che anche tolto il d.giudizio avevo comunque problemi ,mi conferma che il 2 ° molare che regge il ponte potrebbe essere cariato o serva una devitalizzazione e mi ha confermato che fare sia la cura della carie o la devitalizzazione su quel dente limato sotto al ponte non è necessario togliere il ponte ma si può fare facendo un foro da sopra mantenendo quel ponte , poi confidandogli quello successo dalle visite precedenti si è messo a ridere siggerendomi che la realtà delle cose parla da sola , certo che se fosse vera questa situazione rimango veramente sconcertato di questo modo di fare ..... gradirei avere un vostro consiglio se è vero che un dente limato sotto ad un ponte sia possibile curarlo e devitalizzarlo senza compromettere il ponte , tante grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Segua il consiglio del suo dentista,sicuramente un serio professionista.La devitalizzazione è possibile come le è stato prospettato a patto che vengano adottati determinati accorgimenti tecnici, bagaglio di ogni Collega preparato.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 264XXX

La ringrazio Dr Luigi, come immaginavo il mio dentista nel suo piccolo studio mi ha consigliato al meglio...
rimane però la situazione disarmante avuta in questi grandi centri dentali all'avanguardia che assomigliano più a delle multinazionali con una politica molto aggressiva di marketing dove una pulizia costa 40 euro fatturata , ma se poi succede come a me dove da una banale visita ne esce un costo di intervento di 7500 euro prospettandoti un pagamento dilazionato di 35 euro mensili .....
in sala di attesa vi era una fila interminabile di persone....mi auguro che la mia esperienza sia dovuta ad un errore di valutazione rimanendo un caso isolato ...

saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Non è un caso isolato, purtroppo gli "Odontomarket" rispondono a regole puramente commerciali dove il fine é il profitto e non il paziente, e i poveri dentisti neolaureati che vengono "reclutati", vengono retribuiti in base alle cifre prodotte e ai numeri prodotti.Di questo dobbiamo solo ringraziare il buon Bersani, che ha permesso una pubblicità sconsiderata ed "aggressiva"ed il fiorire di Centri Low Cost e la totale assenza degli Ordini Professionali riguardo la vigilanza.Per fortuna esistono ancora medici dentisti e odontoiatri come il suo,e sono per fortuna tanti, che fecero illo tempore un certo giuramento di Ippocrate.......
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 264XXX

Buongiorno Dott. De Socio ,la volevo aggiornare sulle novità della mia problematica sopra esposta, in definitiva ho eseguito due visite presso i grandi centri i quali hanno sentenziato il dente pilastro cariato con conseguenza da tirare giù il ponte e rifarlo , il mio dentista la prima cosa che mi ha riferito è come facciamo a vedere un dente cariato sotto una corona di porcellana e metallo dove i raggi non passano e rimane convinto che il problema è causato dal fatto che il dente pilastro dopo 30 anni la gengiva si è fisiologicamente ritirata scoprendo parte della radice (colletto) del dente pilastro che regge il ponte rendendolo molto sensibile caldo /freddo cosa ancora più accentuata da quando ho tolto il dente del giudizio a fianco che gli faceva parzialmente da riparo e di conseguenza mi infiamma la gengiva procurandomi dei gonfiori con espulsione si sangue una volta sgonfiata , prima di iniziare la devitalizzazione mi ha consigliato di provare con il dentifricio sensodyne rapid , utilizzando già da un paio di settimane questo dentifricio posso confermare con immensa soddisfazione che il problema pare completamente sparito , ora posso correre ,prendere aria andando in bici ,usare l'idropulsore ed il dente non mostra più sensibilità e non mi da più fastidio ,ma devo ammettere che da quando utilizzo questo dentifricio ne hanno giovato anche tutti gli altri denti essendo meno sensibili caldo/freddo , le confesso che mi scocciava non poco mettere mano al portafogli in questo periodo per rifare il ponte ,dall'altra sembra che abbia risolto con un semplice dentifricio ,ora mi piacerebbe tornare nei due centri dentali che mi volevano togliere il ponte garantendomi che era l'unica soluzione per togliere il problema e dimostrargli di avere risolto il problema con un semplice dentifricio.....ma le persone che lavorano in questi grandi centri dentali non hanno una coscienza ,mi chiedo come facciano a dormire la notte consapevoli di questo comportamento truffaldino !!

[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Meccanismo di funzionamento dei "Grandi Centri" a livello mondiale (a livello mondiale di cosa?)

Visita da un dentista e eventuale panoramica se serve.
Poi passa dal "General Manager" commerciale che deve fare il budget mensile (sennò viene licenziato).
A volte prima si fa la panoramica, poi passa dal General Manager, e poi dal dentista per la visita.
Ma se il percorso è questo (e purtroppo a volte succede), è illegale, ed è un reato.
Sta al General Manager commerciale capire quanto lei può spendere, e convincerla.
Piano di finanziamento spesso obbligatorio che serve a costringere il paziente a finire le cure senza interromperle se non si trova bene (tanto ha già pagato).

La "Clinica" è proprietà di investitori, quasi sempre non dentisti, e la aprono per fare businnes nell'interesse dei soci, non salute nell'interesse del paziente.
In General Manager è il garante di questo processo.

I dentisti vengono pagati 15-20 euro l'ora (lordi, su cui devono pagare le tasse, senza ferie, senza tredicesima, senza quattordicesima, senzaTFR e senza malattia malattia).
Se non aderiscono alla politica di vendita della clinica, vengono sostituiti.

Questi sono gli "Odontomarket"...
Purtroppo la pubblicità li qualifica come "eccellenza mondiale"...
Eccellenza si, ma di fregature!

Alcuni centri (pochi, molto pochi) sfuggono a questa logica e sono validi.

Tragga lei le conclusioni.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#6] dopo  
Utente 264XXX

a questo punto temo che anche gli stessi medici dentisti che si sottopongono a queste regole lavorando in questi centri siano non tanto in gamba e professionali ,perchè se lo fossero si aprirebbero degli studi propri invece di farsi trattare come dei burattini rovinando poi di conseguenza tutta la categoria.... la cosa assurda è che fai la prima visita con un medico dentista per poi ritrovarsi con le mani in bocca di un medico dentista mai visto prima ... in pratica all'interno questi medici li fanno frullare da una clinica all'altra delle loro sedi in tutta italia...ma la cosa più assurda è che per fare la prima visita ed accedere ai loro servizi ti sottopongono un questionario molto dettagliato quasi imbarazzante su tutta la tua vita privata che devi firmare ,tutto questo lo trovo assurdo ,dovrebbero fare una normativa specifica per regolamentare questi grandi centri dentali e si dovrebbe segnalare la situazione a striscia la notizia ,poi ci pensano loro con un loro inviato a mostrale le anomalie in tv a tutti gli italiani ,così ci pensano due volte prima di recarsi in questi odontomarcket!!!
il problema reale è che si rischia realmente che tutto il settore in italia ne risenta di professionalità ....

[#7] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Mi ha tolto le parole di bocca.
Tutte, dalla prima all'ultima riga che ha scritto.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)