Utente 511XXX
Salve, premetto che sono una persona leggermente ansiosa e mi trovo a scrivere qui per tranquillizzarmi, essendo un weekend in cui mi è impossibile recarmi dal mio dentista.
5 giorni fa ho avuto un'estrazione del dente del giudizio sx totalmente incluso, intervento durato poco e andato a buon fine con un punto di sutura. La cavità si è rimarginata abbastanza bene finora, seppur non completamente. Il dentista non mi ha prescritto antibiotici ma solo un risciacquo con colluttorio con cloredezina allo 0,15%. Ieri ho avvertito un forte fastidio presso la zona in cui sono stati applicati i punti di sutura, come se "tirassero", rendendomi molto difficoltoso parlare, sidere, e soprattutto deglutire. Oggi, dopo pranzo, ho sentito "allentare" quella presa dei punti e mi sono ritrovata il filo in bocca: i punti sono saltati completamente. Dunque sotto la cavità che in questi giorni si è rimarginata se ne è aperta un altra, dove è saltato il punto, che appare come non rimarginata, più "aperta" rispetto al resto e non presenta alcun sanguinamento, nemmeno quando ho lavato i denti o quando ho usato il colluttorio (cosa che mi ha fatto tranquillizzare). Ho chiamato il mio dentista, il quale pur non avendomi potuta visitare mi ha rassicurato dicendo che è una cosa che può succedee. Ho tra 4 giorni l'appuntamento che sarebbe dovuto essere per la rimozione dei punti, ma nel quale andrò a controllare la ferita. Scrivo per avere una conferma di ciò, ringrazio i medici che troveranno il tempo di rispondermi e auguro a tutti una buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Non c'è motivo di preoccupazione come le ha detto il Collega, dove è saltato il punto,la ferita guarirà per seconda intenzione.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Grazie per la valutazione,il dolore scomparirà entro qualche giorno,segua le prescrizioni del Collega.Un antinfiammatorio può essere utile.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#3] dopo  
Utente 511XXX

Buongiorno, chiedo scusa se approfitto nuovamente della sua pazienza. Sento un forte bruciore presso la nuova "cavità" creatasi dalla caduta dei punti al momento del risciacquo con colluttorio (cloredexina 0,2%). è normale?

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Usi il colluttorio molto diluito.

Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#5] dopo  
Utente 511XXX

Ho un aggiornamento, la "cavità" formatasi in seguito alla caduta dei punti 2 giorni fa (5 giorni dopo l'estrazione) oggi (2 giorni dopo la caduta dei punti, 7 dopo l'intervento) continua a darmi dolori forti e pulsanti, a cui trovo sollievo solo prendendo un oki. Inoltre, a differenza dell'area precedente già abbastanza rimarginata, srmbra ancora totalmente "vuota".. Non so se questo è normale..

[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si rivolga al suo dentista per un controllo,potrebbe avere in base a quanto descritto una alveolite post-estrattiva.

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/304-l-alveolite-post-estrattiva-o-alveolite-secca.html



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#7] dopo  
Utente 511XXX

Credevo che dopo quasi una settimana e un parziale rimarginamento fosse ormai scongiurato il rischio di alveolite. Comunque ho avuto un miglioramento, ho solo dei leggeri fastidi, non piu quelle "fitte pulsanti" e sto abbastanza bene anche senza oki stamattina. Resta solo un po di bruciore al momento del risciacquo

[#8] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Bene,attenda allora la visita di controllo.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#9] dopo  
Utente 511XXX

Il dentista mi ha visitato e non c'è alcun segno di infezione, quindi niente alveolite .. tuttavia continuo ad avere fitte di dolore, che non mi spiego.. può essere dovuto al rimarginamento della ferita?

[#10] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Delle due,a distanza dell'intervento,se non è alveolite,potrebbe essere residuato o un frammento radicolare oppure esservi stata una lesione della corticale ossea durante le manovre chirurgiche.Ma con una rx dovrebbe essere accertabile tale eventualità.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia