Utente cancellato
Salve, ho 26 anni e circa 6 mesi fa ho cominciato ad avvertire una forte sensazione di irritazione nella parte alta della gola, zona retrobocca, con conseguente sensazione di secchezza o intorpedimento in tutta l'area. Stranamente la sensazione di infiamm sembrava ripercuotersi direttamente anche sul movimento della bocca e della mandibola. Come se le due cose fossero direttamente collegate; un unico disturbo. La sensazione di irritazione sembrava innescare un certo movimento istintivo di apertura bocca e movimento della mandibola da sx a dx, quasi come per compensare alla secchezza, cercare fluidità, nel meccanismo di deglutizione, provocando scricchiolii a livello del legamento. In particolare sentivo istinto a muovere mandibola verso la mia dx, quasi in cerca di sollievo, dando poi dolore all'altezza del legamento sx per una settimana. I disturbi sono arrivati a distanza di 6 gg da intervento di estraz del molare del giud dx sup (andato liscio). A parte questo non lamento dolori o difficoltà in niente. Anticipo che non bevo, non fumo, ho vita sana e felice. Per 7 mesi il fastidio è stato + o - persistente, con alti e bassi, presentandosi in varie forme: sensazione di irritazione, pizzicore su lingua e bocca, sensazione di retrobocca e lingua intorpidito, ingolfato,non fluido, laborioso nei movimenti di lingua e articolazione mandibolare, scricchiolii mandibola. Qui per riferimento il percorso fino ad oggi:
- Prima visita, medico base, riscontra lieve candida sulla lingua che crede esser causa di tutto, prescrive Daktarin Gel. Candida scompare, ma disturbo rimane. Qui sensazione di irritazione e pizzicore della lingua entra in gioco.
- Odontoiatra: non riscontra anomalie a livello orofaringeo, articolare ecc. Suggerisce tampone ma risulta negativo.
- ORL #1: visita completa con fibroscopia. Non emerge granchè: muchi in naso e gola per rinite allergica (avuti sin da piccolo,senza disturbi) e una lieve atrofia mucose. Sosp di faringite atrofica. Prescrive Yabro 5ml, Rovigon e Risostill. Nessun risultato.
- ORL #2: otorino diverso, non rileva granché, per niente preocc, conferma stessa diagnosi, da suffumigi con camomilla e Sedo Calcio Gola. Nessun risultato.
- Eco tiroide: tutto ok - Prove allerg (prick) conferma vecchi risultati:Acari Mix +++ DP Fa +++ DP Pt +++, Esami sangue: tutto ok.
- ORL #3: ritorno da otorino che ripete vista e conferma diagnosi.Pone accento su presenza di muchi bianchi schiumosi in gola (che in realtà ho sempre avuto, sempre senza disturbi), teme causa di tutto possa essere allergia o RGE (mai avuti problemi gastrici in generale). Mi suggerisce gastroscopia e mi da cura per allergia: Dymista, Xyzal. Nessun risultato.
A questo punto non so più che fare, vorrei aspettare e fare la gastroscopia e ho in conto di dare visita da specialisti mucose. Come potete immaginare non sono disposto a continuare senza criterio, per questo mi appellavo a voi, nella speranze di avere un vostro parere o suggerimento in merito. grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, esistono queste forme dove il paziente descrive i sintomi ma mancano i segni. Spesso queste forme sono legate ad un determinato evento, come nel suo caso, ma non sono forme pericolose. Le consiglio d'imparare a convere con questo fastidio o di consultare uno psicologo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
513383

dal 2019
Salve, grazie mille per la risposta. Purtroppo si tratta di un disturbo grave, non è possibile conviverci altrimenti l'avrei già fatto. Avere una forte sensazione di irritazione in bocca e in gola per 6 mesi non è cosa da poco.

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Comprendo il suo stato, se questo fastidio l'avrebbe colpita a un piede non avrebbe dato la stessa importanza. Un collutorio a base di sostituti salivari, potrebbe aiutare in caso di secchezza delle fauci.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
513383

dal 2019
Esatto. Questa mia situazione è in realtà al 100% risolvibile. Non è la prima volta che mi imbatto in una situazione che i medici non riescono ad interpretare salvo poi rendersi conto che la risposta era sotto i nostri occhi. Alla fine si tratta solo di saper indagare, intuire, ricercare, usare logica e soprattutto immaginazione.

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non dubito che come è arrivata può anche sparire, stia tranquillo che se la risposta fosse stata sotto gli occhi i 3 professionisti l'avrebbero trovata.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
513383

dal 2019
Grazie mille