Utente 158XXX
Buongiorno,

ho 5 otturazioni in argento fatte a metà degli anni 80. Queste otturazioni sono sia sulla arcata superiore che inferiore.
Vorrei sapere se è necessario/opportuno rimuoverle per sostituirle con altre basate su nuove tecnologie.
Eventualmente quali sarebbero le nuove tecnologie?
Ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Buongiorno.
La tossicità dell'amalgama, pur temuta, non è scientificamente dimostrata, tanto che risulta ancora impiegabile in odontoiatria conservativa, anche se oggi la si usa molto meno che in passato. La sua rimozione é una precauzione comprensibile, ma anche per questa operazione ogni precauzione è auspicabile, in particolare l'uso della diga per la rotezione del paziente, e degli aspiratori e delle mascherine per gli operatori, anche se non è automaticamente sostenibile una possible intossicazione, oltretutto difficile da dimostrare.
Anche lo studio dentistico deve essere attrezzato con appositi filtri, per impedirne la dispersione nell’ambiente attraverso la limatura.
In sostituzione sono disponibili i materiali compositi, oltretutto esteticamente più belli.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Ringrazio per la cortese ed esauriente risposta

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
www.studioformentelli.it/pagine/articoli/l-amalgama-d-argento

Qui una trattazione abbastanza esauriente sull'argomento.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)