Utente 492XXX
Gentili dottori, vi scrivo per un consulto riguardo una devitalizzazione fatta ieri mattina ad un molare sinistro inferiore. Durante la procedura alla dentista si è spezzato l’ago dentro il dente ma mi ha assicurato che non sarebbe stato un problema.
Subito dopo finito l’effetto della anestesia, ho avvertito dolore alla mandibola in basso, sinistra del mento. Ho preso un’oki ma il dolore persiste da ieri mattina, non passa nemmeno sotto effetto della medicina.
Aumenta se:

-premo
-deglutisco
-apro molto la bocca.

La mia domanda è: potrebbe essere l’ago dentro il dente? Se così non fosse, a cosa potrebbe essere dovuto il dolore?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Lo strumento spezzato e rimasto dentro va rimosso.Non sappiamo se il dente è stato lasciato "aperto", se la terapia canalare è stata portata a termine,se il tutto é stato eseguito sotto diga.Un dolore intenso a livello dell' elemento dentale che aumenta sotto carico farebbe pensare ad una infezione periapicale o ad una violazione dell'endodonto.
Il dolore dato dalla apertura della bocca e alla deglutizione probabilmente un trisma muscolare legato al tempo in cui è rimasta a bocca spalancata. Comunque per un parere clinico e una diagnosi certa consulterei altri,
possibilmente un esclusivista endodontista che operi col microscopio.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 492XXX

Il dente non è stato lasciato aperto ma ha una chiusura provvisoria.
Tornerò dal mio dentista settimana prossima.
Riguardo l’ago, devo rimuoverlo al più presto? Potrebbe darmi problemi?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Personalmente andrebbe rimosso,ovviamente se il Collega non riesce, sarebbe il caso di rivolgersi allo specialista indicatole.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia