Utente 558XXX
Salve!! ! ! Ho scoperto di essere incinta da 5 settimane.. Monitorato con le beta tutto bene.. . Devo ancora fare le prima eco.
In concomitanza (nonostante non tralascio mai la pulizia dei denti) mi è venuto un fortissimo mal di denti.. anche se lo stesso dentista in corrispondenza del dolore (arcata superiore.. Al posto del dente del giudizio che non ho più) e mi ha consigliato di prendere l'antibiotico (macrolid, essendo allergica alle pennicelline). Non sono riuscita a rintracciare la mia ginecologa (in ferie).
Ho molto dolore, chiedo:
- quali sono i rischi nei primi tre mesi?
-cosa potrei fare xaspettare almeno i tre mesi?
-ho preso comunque la tachipirina come antiinfiammatorio (1 da 1000 al giorno, x3 giorni). . Può provocare qualcosa?
-ho applicato la crema tea tree della just (naturale), chiedendo prima alla consulente se potevo farlo anche in gravidanza (la usavo anche in bocca prima).
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, un medico specialista le da una prescrizione medica con scienza e coscienza, assumendosi tutte le responsabilità e lei mi si mette a fare un fai da te, senza esperienza nella materia, dove nel gioco c'è di mezzo la sua salute e la salute del nascituro, chiedendo a noi se sta facendo qualcosa di sbagliato?. Spero che non sia un caso dove potrebbe diffondersi la malattia focale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 558XXX

Mi scusi.. Che significa? Lo stesso dentista mi ha detto di consultare prima la ginecologa.. Comunque se doveva tranquillizzarmi... Beh mi ha agitata ancor di più. Che significa "spero non sia un caso in cui potrebbe diffondersi la malattia focale"?...
Grazie.

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Sarebbe sbagliato che un medico tranquillizzi la paziente quando non è dovuto, meglio che dia delle spiegazioni, con i dovuti consigli. Lei non scrive che l'odontoiatra diceva di consultare la ginecologa, ma scrive: "mi ha consigliato di prendere l'antibiotico (macrolid, essendo allergica alle pennicelline). Quindi non potevo sapere quelle che le ha detto il suo odontoiatria. In qualunque caso il fai da te è da evitare, ma può rivolgersi al suo medico di base o alla guardia medica, i quali conoscono la malattia focale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/