Prolia e gengiva

Buona sera 5 anni fa ho avuto un k mammella e faccio terapia ormonale con exemestane ho 44 anni.

Da un paio di anni faccio pure il prolia xche la terapia ormonale mi ha portato osteoporosi, dovevo fare la mia puntura semestrale il 2 novembre, x problemi di piano terapeutico la puntura e arrivata ieri.

Volevo farla oggi ma stamattina mi sono accorta di avere una gengiva arrossata, nel bugiardino c'è scritto che chi ha disturbi gengivali non può fare il farmaco, il mio dentista dice di sì e mi ha dato un colluttorio con disinfettante, io siccome sono un po ansiosa e di conseguenza non ho ancora fatta la puntura, mi chiedo se posso fare il prolia con tranquillità.

Poi volevo sapere se il farmaco va fatto precisamente ogni 6 mesi puntuale ho c'è un range di tolleranza entro quando deve essere fatto il farmaco.

Grazie
[#1]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 10.2k 351 2
Gentilissima utente, non ho motivo per dubitare di quanto le ha detto il collega, che conosce il quadro clinico e la sua anamnesi. Il foglietto illustrativo del farmaco è chiaro, spiega che prima di iniziare la cura con questi farmaci occorre che il cavo orale sia in condizioni ottimali, per evitare in futuro la possibilità di un osteonecrosi dei mascellari.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/

L'osteoporosi è una malattia dell'apparato scheletrico che provoca il deterioramento delle ossa. Come si riconosce, quali sono i fattori di rischio e come si cura?

Leggi tutto