Utente 485XXX
Buongiorno, avrei due domande sugli effetti della chemioterapia.
Ho appena finito 4 cicli di AC e inisierò altri 4 di CMF.
Ho notato che il retro dei denti ha tutte macchie marroni come quando il the si deposita sulla tazza se non si lava via subito. Non ho mai avuto problemi se non di carie e vorrei sapere se è un effetto transitorio dovuto ai farmaci, se andrà via da solo, se dovrò fare una pulizia o se rimarranno così!!! Il mio dottore dice che succede anche con alcuni antibiotici.
Seconda domanda : gli effetti del CMF sono davvero più leggeri della AC? cosa devo aspettarmi? meno nausea? i globuli bianchi si abbassano cmq sempre a zero come con la AC?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

in genere la terapia con lo schema CMF è meglio tollerata. Per quanto riguarda i denti accade che in corso di chemioterapia soffrano dei farmaci somministrati. La situazione ritorna alla normalità gradualmente con la sospensione.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Grazie dottore....ho anche scoperto in farmacia che il dentosan 0.20 è causa di macchie sui denti.
Speriamo cmq che TUTTO torni alla normalità. I denti sono l'ultimo pensiero...
Anche le vene dove mi hanno iniettato la AC e che fanno un pò male e sono meno elastiche col tempo migliorano?
Ma il CMF è meno "aggressivo" per le vene rispetto alla AC?

[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Beh, non direi. Io suggerirei l'impianto di un dispositivo port-a-cath (maggiori informazioni a riguardo le puoi trovare sul mio sito www.ipertermiaroma.it)

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it