Utente 618XXX
salve,sono una donna di 36 anni da circa un mese mi sono spuntati di linfonodi dietro lìorecchio e successivamente anche dietro al collo.non ho altri sintomi il mio dott. mi ha prescritto degli esami da fare fra questi anche monotest e toxotes,aspetto risposte.il mio terrore e' quello di avere un linfoma,aspetto risposta e ringrazio anticipatamente. p.s. sono una donatrice di sangue e gli ultimi esami risalgono al mese di marzo ed erano tutto ok!!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si tratta di una evenienza molto frequente e il più delle volte si dimostra che si tratti solo di linfonodi reattivi

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 618XXX

grazie infinite per la tempestiva considerazione,stamattina ho preso le risposte degli esami fatti e sono tutti nella norma.il mio dottore mi ha detto di stare tranquilla.....crede che posso stare tranquilla?o devo approfondire la cosa?grazie ancora:-)

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia tranquilla e segua le indicazioni del suo curante
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 618XXX

salve,ci risono....stamattina ho preso le risposte della toxoplasmosi : anticorpi igG=negativo anticorpi igM >160,00 cosa vuol dire??devo fare qualche terapia antibiotica? grazie.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
No. Dovrebbe parlarne con il suo curante che sa bene cosa fare.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 618XXX

gentili dottori ci risono sempre col solito PROBLEMA,a distanza di due settimane ho ripetuto gli esami del sangue:igm sempre >160,00 igg sempre negativo,VES 3,PCR 0,11 ,WBC 8.03,RBC 4,46,HB 12'7,HCT 38.5, MCV 86'3 ,MCH 28,5MCHC 33,RDW 13'1,PLT 185,FORMULA LEUCOCITARIA% GRANULOCITI NEUTROFILI 49,1,LINFOCITI 38,MONOCITI 6,8,GRANULOCITI EOSINOFILI 5,1,GRANULOCITI BASOFILI1.0.FORMULA LEUCOCITARIa#GRANULOCITI NEUTROFILI 3.94,LINFOCITI 3.05,MONOCITI 0.55 ,GRANULOCITI EOSINOFILI 0.41 GRANULOCITI BASOFILI 0.08,GOT 30,GPT 24, LDH 496,ASO 168.00.secondo il mio dottore non e' toxoplasmosi e mi ha fatto fare eco completo addome piu' rx torace piu' visita malattie infettive.ho consultato un altro dottore e secondo lui e' toxo.........vi prego aiutatemi a capire qusto enigma grazie.

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Perchè lo chiede a noi se ha consultato uno specialista
di malattie infettive che ha avuto la possibilità di visitarla e consultare tutta la documentazione strumentale?

Inoltre la toxoplasmosi è ad alto rischio nel caso in cui venga contratta in gravidanza: l'infezione può infatti passare al bambino attraverso la placenta, provocando in determinate circostanze malformazioni o addirittura l'aborto o la morte in utero.

Lei è in stato di gravidanza ?
Forse la sua preoccupazione mi sembra esagerata.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com