Linfonodi - alla cortese attenzione del dott. barbieri

Salve a tutti,
innanzitutto voglio cogliere l'occasione per ringraziare tutti gli specialisti che dedicano il loro tempo a questo utilissimo sito, fornendo risposte utili condite quasi sempre da una notevole dose di umanità.

Passando all'oggetto del mio consulto, riferito principalmente al dott. Barbieri (premetto che sono uno studente di Medicina a Catanzaro e quindi la "conosco" perchè ho fatto il tirocinio nella sua UO): da un po' di tempo ho perennemente dei piccoli linfonodi laterocervicali, che prima attribuivo ad una faringotonsillite cronica, ma che persistono nonostante tonsillectomia.

Tra questi linfonodi uno mi preoccupa più degli altri: si tratta di un linfonodo situato sul ventre del muscolo sternocleidomastoideo delle dimensioni di circa 1 cm. Qualche giorno fa tuttavia lo stesso linfonodo si è gonfiato notevolmente, direi 2-3 cm, persistendo in tale stato per circa 3 giorni, per poi ritornare alle sue dimensioni "normali". Per gli stessi linfonodi, circa 1 anno fa, ho eseguito una ecografia a seguito della quale il radiologo mi disse che ci sono tantissimi linfonodi, ma che non dovrebbero essere problematici perchè di dimensione massima 1 cm.

Volevo avere un suo parere circa questo problema e sapere se ritiene sia necessario fare ulteriori approfondimenti.

Cordiali saluti,
Francesco
[#1]
Dr. Vito Barbieri Oncologo 1.6k 57 1
Mi spiace per non aver notato questa richiesta subito. Tra l'altro non mi è stata notificata direttamente.
Comunque visto che possiamo avere un contatto da vicino perchè non viene appena possibile a farsi visitare? Porti pure l'ecografia e mi permetta di visitarla prima di esprimermi.

Dr Vito Barbieri

Dr Vito Barbieri
direttore Struttura Complessa di Oncologia
Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio - Catanzaro

[#2]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 33.5k 1.2k 61
Suppongo sia stato da tempo rassicurato dal collega Barbieri

Spero comunque di farle cosa gradita allegando un link che nel frattempo è stato pubblicato sul nostro sito

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-i-linfonodi-o-linfoghiandole-le-adenopatie-ed-il-sistema-linfatico.html

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com