Utente 152XXX
Buon giorno,
ad agosto 2009 asportazione del testicolo dx per un carcinoma puro.
Referto : infiltrazione albuginea,invasione vascolare peritumorale,funicolo e rete testis indenni.
Dimensione neoplasia 2 cm
Marker negativi.
Tc torace che evidenziava una sospetta metastasi ad un linfonodo di 9 mm.
Oncologo ed Urologo mi consigliano un regime sorveglianza.
A dicembre il linfonodo aumenta di volume (13 mm) e a gennaio 2010 inizio 3 cicli di chemioterapia Peb.
Finisco a marzo 2010 con il linfonodo scomparso (marker sempre negativi).
Tc a giugno e settembre 2010,tutto negativo.
Da lìi controlli vengono spostati a 6 mesi.
Marzo 2011 e settembre 2011 sempre tutto negativo.
Ora ho il controllo semestrale . Sono molto confuso :
l'oncologo mi dice che i controlli sono poco più che di routine e che,considerata la mia storia clinica, ho una probabilità di recidiva < al 2%.
L'urologo è molto più cauto e si esprime con un "vedremo...,dipende..."
Con tutte le cautele,secondo Voi,chi ha ragione ? E' normale che dopo il primo dalla fine della chemio mi hanno diluito i follow up a 6 mesi? Scusate se mi sono dilungato ma più si avvicina il controllo più mi cresce l'ansia (nn riesco più a dormire di notte).
Non ho fatto l'asportazione dei linfonodi.
Vi ringrazione anticipatamente per la Vs risposta

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se il suo era un seminuda puro, stia sereno e faccia i controlli dovuti. Solitamente i controlli sono gestiti congiuntamente ovvero l'oncologo fa dà regia.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente 152XXX

Mi scusi dottore ma forse le è sfuggito, purtroppo si è trattato di un carcinoma puro,non un seminoma come,forse,lei voleva dire.
grazie

[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
si scusi ho usato un ipad con scrittura facilitata e l'ora era tarda.
L'oncologo ha ragione (almeno sotto il profilo statistico). Eseguire i controlli senza ansia è fondamentale. Inutile bagnarsi prima che piova
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)