Utente 103XXX
Innanzi tutto buongiorno,

premetto di essere un ragazzo molto ma molto ansioso.

In sintesi, mia madre questa mattina si è sotto posto ad una scintigrafia ossea per i consueti controlli a seguito di un carcinoma mammario avuto del 2006.

Finora, da quella data ad oggi fortunatamente tutti i controlli che fà sono nella norma.

Come accennavo, questa mattina a seguito della scintigrafia ha avuto la seguente risposta:

IPERFISSAZIONE DEL TRACCIANTE OSTEOTROPO IN CORRISPONDENZA DELLA TESTA OMERALE DESTRA. UTILE CONFRONTO MIRATO CON RX.

Detto questo, non so intanto se il tutto è di Vostra pertinenza come branco medica e se lo fosse se mi potevate dare indicazioni in merito.

N.B Faccio presente che sempre su quella suddetta spalla destra mia madre aveva avuto un problema circa 2 anni e mezzo fà relativo alla cuffia dei rotatori.

Attendo con ansia un vostro parere in merito, perchè la mia ansia mi si mangia come sempre.

Cordialità .

Andrea.

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente nell'attesa deilla rispsota dei colleghi,
come consigliatole nel referto è indispensabile eseguire una valutazione radiologica mirata della testa omerale per capire se è solo una zona di artrosi o altro. Certo è che una patologia precedente nella stessa zona fa propendere verso questa causa piuttosto che altro, ma ripeto è necessario approfondimento diagnostico per confermarlo.
Cordiali saluti
Gino Scalese