Utente 180XXX
Buongiorno sono Valentina vorrei chiedere un parere riguardo la salute di mio padre di anni 60, nell'attesa dell'esame che dovrà fare tra una settimana; premettendo che circa un anno fa gli è stata diagnosticata una cardiopatia dilativa dopo qualche mese ha notato che il capezzolo sinistro era rientrato con relativo dolore ma non ha ritenuto necessario un controllo fino a una settimana fa quando gli si è gonfiato un po il seno cosi ha fatto un'ecografia e hanno trovato un nodulo di un centimetro e mezzo dietro al capezzolo rientrato.Tra una settimana dovrà fare l'agoaspirato per vedere di che natura è il nodulo, nel caso in cui dovesse essere maligno dovranno asportare la mammella.Ora nell'attesa siamo in ansia.secondo il vostro parere potrebbe trattarsi sicuro di un nodulo maligno considerando che è stato un fumatore e che sua sorella è morta di cancro al seno oppure questo nodulo è insorto a causa delle medicine che assume per quel problema al cuore?chiedo scusa se mi sono dilungata nell'attesa du una risposta porgo distinti saluti. Valentina

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Lei vuol conoscere la causa ?: La causa di cosa ? Non c'è ancora una diagnosi .
Nodulo è un sintomo non una diagnosi ed i noduli mammaria non necessariamente sono maligni.

Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/73-mammella-maschile-ginecomastia-carcinoma-patologia-mammaria.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com