melanoma sulla schiena

Buongiorno,
scrivo per mia sorella di 46 anni.
A seguito di asportazione di neo sulla schiena, ha ricevuto questo esito dall'istologico:
losanga di sottocute misurante 1.4x 1 x 0.8 cm con area pigmentata rilevata a margini irregolari misurante cm 0.8 x 0.5
diagnosi:
melanoma a diffusione superficiale (sec WHO 2006)
fase di crescita: indeterminata
cellule epitelioidi scarsamente pigmentate
massimo spessore tumorale (sec. Breslow) mm 0.9
livello sec Clark :III
Numero mitosi/mm2:4
ulcerazione non identificata
infiltrato linfocitario tumorale (TILs):presente, brisk
regressione non identificata
invaso linfo/vascolare: non identificata
microsatellitosi: assente
margini di resezione periferici:: indenni da neoplasia (distanza mm 5 dal margine più vicino)
margine di resezione profondo: indenne da neoplasia (distanza mm5)
Indagini immunostatistiche eseguite:HMB45,Melan-A, KI 67 (MIB-1)
stadiazione istopatologica (AJCC/TNM2017,ottava edizione) :pT1b pNx

Le faranno intervento di allargamento con ricerca del linfonodo sentinella.
Vorrei cortesemente avere un parere(nel limite del possibile) ,siamo molto preoccupati,vista anche la situazione emotiva e psicologica di mia sorella.
Grazie e buon lavoro
[#1]
Dr. Vito Barbieri Oncologo 1,6k 55 1
Gentile Utente,
dopo questa diagnosi è procedura standard l'intervento di allargamento dei margini e la ricerca del linfonodo sentinella.
Dopo aver ottenuto l'esame istologico di questo ulteriore intervento, si potrà stabilire la reale prognosi e soprattutto la necessità o meno di trattamenti precauzionali postoperatori.
Cordiali Saluti

Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

Il melanoma, o cancro della pelle, è un tumore, spesso molto aggressivo, che si sviluppa dalle cellule della pelle che producono melanina (melanociti).

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio