Utente 109XXX
Buongiorno,
ho eseguito una Tac addome sup ed inf( senza e con contrasto)con tecnica spirale 64 strati.
Referto:
Linfonodi centimetrici in sede sottomandibolare e laterocervicale bilaterale.
Regolare delineaziona delle strutture del collo
Non lesioni nodulari a carico del pachiderma polmonare
Pervie le vie aeree principali
Regolare delineazione delle strutture mediastiniche
Piccoli linfonodi a livello mediastinico ed in sede ascellare bilaterale
Cavità pleuriche libere da versamento
Non alterazioni volumetriche, morfologiche e strutturali del fegato
Rene dx e sn in sede di dimensioni e contorni nei limiti della norma in assenza di alterazioni della normale impregnazione
Regolare delineazione del pancreas e milza
Linfonodi centimetrici in sede celiaca ed in sede intraortocavale
Cavità peritonale libera da versamento
Vescica distesa a pareti regolari indenne da lesioni endoluminali
Diverticolosi del sigma.

La presenza di linfonodi centimetrici richiede ulteriori esami?
Ci può essere connessione tra diverticolosi ed i linfonodi centimetrici?

Preciso che da circa 7 anni mi è stata diagnosticata una proctite e ciclicamente mi ritrovo sangue vivo e muchi nelle feci.
Soffro di ernia iatale e di iperproduzione di insulina.

Da circa due anni ho accusato stanchezza, difficoltà motoria al mattino, dolori articolari, gonfiore alle mani ed agli occhi al mattino, tant'è che rivolgendomi ad un reumatologo, Questi ha verificato l'assenza di fattore reumatoide, ma in presenza di Ves alterata e Anti-Ana 1/80 ha inteso prescrivermi una cura a base di Methotrexate, non ancora iniziata.

Gli esami del siero di routine e delle urine sono nella norma, fatta eccezione per la presenza di valori alterati dovuti al fatto di essere portatore sano di anemia mediterranea.

Devo preoccupormi per la presenza dei linfonodi? Potrebbe essere un linfoma di hodgking, o la Tac avrebbe dovuto riportare altro?
Da quale medico (tipo di specializzazione) è opportuno che mi faccia seguire? E che eventuali esami sarebbero indicati.
Ringrazio per il tempo che mi potrete dedicare e resto in attesa (con ansia) di riscontro.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

linfonodi centimetrici non possono essere considerati patologici ed a mio avviso non hai nulla di oncologico. Direi che le problematiche principali sono di pertinenza gastroenterologica.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Grazie!

[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Di nulla, figurati...

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it