Dubbio asimmetria bacino /schiena

Buongiorno
Sono uno studente universitario ho 20 anni quasi 21.

Da poco tempo noto, specialmente in alcuni momenti, come la pancia e il bacino non sembrino esattamente allineati con il busto e il resto del corpo.

Questo mi ha portato a controllare più spesso la mia posizione quando non ci penso ed effettivamente quando sono seduto a volte tendo a stortare un po’ la schiena/ il bacino, non so, tipo appoggiandomi a destra.
Mi stavo un po’ preoccupando, per questo ho cercato su internet (che per via di calma forse non aiuta) e ho provato a fare i test consigliati per verificare una scoliosi.
Piegandomi a ginocchia dritte con la schiena e mani unite verso il basso non noto alcuna gobba o squilibrio particolare a livello di spalle e schiena.
Eppure a momenti, guardandomi anche allo specchio mi sembra come se il bacino non sia esattamente dritto, e quello (forse) porta la pancia ad una lieve rotazione verso destra.

Durante la crescita una volta avevo chiesto ai miei genitori di verificare se avessi la schiena dritta, tipo a 17 anni, cosa che avevano confermato entrambi guardandomi mentre mi piegavo.

Perciò per un po’ non mi ero più preoccupato di controllare.

Aggiungo che ho ginocchio dx un po’ valgo congenito, avevo fatto una visita ad 11 anni da un ortopedico che ha verificato anche deambulazione (lievemente asimmetrica, alcuni mi dicono non cammino benissimo, io non me ne accorgo onestamente) mi aveva detto di non preoccuparmi particolarmente.
Anche a 15 anni mio papà mi fece vedere da un osteopata, che disse che avevo una morfologia tipica Di alcuni giovani.

Sport ne faccio un po’ poco, vado a correre raramente l’unica cosa che faccio e che mi piace per muovermi (oltre a camminate che faccio abbastanza spesso) è andare in bici d’estate giro abbastanza per la valle.

Cosa può essere?
Una scoliosi sarebbe dovuta farsi notare già anni fa?
Potrebbe essere un atteggiamento scoliotico, qualche paramorfismo che incide anche a livello visivo quando provo a mettermi dritto?
[#1]
Dr. Efisio Musu Ortopedico 1.1k 76
Posso dirle che con internet nessuno riesce a fare una diagnosi di scoliosi, altrettanto dicasi per determinare l’assimetria del bacino.
Per una corretta valutazione occorrerebbe che lei facesse una RX di tutta la colonna in ortostatismo, in modo tale da rilevare eventuali curvature di essa e determinarne il grado e stabilire un eventuale dislivello del bacino per dismetria degli arti.
Va bene che lei pratichi la corsa e il ciclismo amatoriale.
Cordiali saluti.