Utente
Salve egreggi dottori, sono un ragazzo di 18 anni, il 29 settembre con una caduta in montagna mi sono fratturato il Malleolo peroniero (frattura composta). Ho tenuto il gesso fino al 28 Ottobre dopodichè mi hanno immbolizato il piede per altri 10 giorni con un (fascia gessata), ieri sono andato dall' ortopedico per rimuovere il tutto e per fare i raggi, la linea di frattura si vede ancora un po, l' ortopedico mi ha detto di iniziare a poggare il piede con un carico del 30% per la prima settimana proseguendo con un carico del 50% per la seconda settimana, mi ha anche prescritto 10 sedute di magnetoterapia che ho iniziato subito da ieri. Il fisioterapista vedendo le radiografie mi ha sconsigliato di caricare, ora sono indeciso come comportarmi non ho ancora iniziato a poggare il piede perchè ho paura di fare qualche danno. Mi chedo tra quanto posso iniziare a camminare senza l' uso delle stampelle ?
Chiedo scusa se mi sono allungato troppo nel discorso. Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
la presente risposta e' fortemente limitata dalla impossibilita' di procedere a visualizzazione delle radiografie.

Iniziamo con il dire che il protocollo di recupero che le e' stato prospettato e' corretto!
Veniamo ora alle sue domande.
1) Il fisioterapista vedendo le radiografie mi ha sconsigliato di caricare
LE CONSIGLIO DI NON ASCOLTARE PIU' VOCI MA DI ASCOLTARE IL PARERE MEDICO!
Mi chiedo tra quanto posso iniziare a camminare senza l' uso delle stampelle?
NORMALMENTE DALLA FRATTURA POSSONO ESSERE NECESSARI TRA I 90 ED I 120 GIORNI PER CAMMINARE SENZA STAMPELLE MA, OVVIAMENTE, LA VARIABILITA' DA PAZIENTE A PAZIENTE E' NOTEVOLE E DIPENDE DA MOLTEPLICI FATTORI, NON ULTIMA LA PAURA DEL PAZIENTE NELLA RIPRESA FUNZIONALE.

cordiali saluti
Dr. Roberto LEO

[#2] dopo  
Utente
Egreggio Dottore la ringrazio per la risposta. Sto seguendo la fisioterapia che mi ha prescritto l' ortopedico, con mezzora al giorno di magnetoterapia, poi mi è stato consigliato di immergere il piede in acqua calda per 10 secondi e 5 secondi in acqua fredda più volte al giorno, ed iniziare a far movimento col piede, mangiare molto formaggio, mandorle, yougurt e bere latte. Sono alto 1.60 e peso circa 50kg. Questo potrebbe favorire un migliore recupero in tempi più brevi ?
La ringrazio ancora per la sua risposta.
Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Come ho gia' avuto modo di riferire, il protocollo terapeutico e' corretto.
Lo segua e lasci perdere i comprensibili desideri di cercare di accelerare la guarigione
Madre natura deve fare il suo corso!
Cordiali saluti.
Dr. Roberto LEO

[#4] dopo  
Utente
Immagino che per iniziare a fare un po di corsa e a giocare a calcio devo aspettare almeno Gennaio.
Grazie

[#5]  
Dr. Roberto Leo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Mi sembra che a gennaio sara' passato un tempo plausibile per una ripresa adeguata.
Cordiali saluti.
Dr. Roberto LEO

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio infinitamente per la sua disponibilità.
Cordiali Saluti