Utente
salve sono una ragazza di 24 anni.
circa cinque anni fà ho avuto una sciatica dovuta allo schiacciamento degli anelli nella zona lombare... successivamente lo stesso schiacciamento degli anelli l'ho avuto anche nella cervicale.... attualmente ho eseguito una tac della zona lombare e il risultato è stato il seguente: lo studio esteso allo spazio L1-L2 mette in evidenza la presenza di ernia di Schmorl a carico della limitante somatica del corpo di L2.
cercando su internet non ho trovato risposte soddisfacenti circa quest'ernia pertanto vorrei capire cos'è, ed eventualmente quali sarebbero le cure più appropriate?
inoltre, ho un'ultima domanda, il fatto che io abbia un'artrite reumatica potrebbe essere essa la causa scatenante dello schiacciamento degli anelli? datosi che non ho mai avuto un incidente e/o cose simili...
grazie per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'ernia di Schmorl è costituita dall'approfondimento del tessuto discale all'interno dei corpi vertebrali sovra e sottostante. Non ha nessun significato clinico, non dà nessun disturbo, non è quindi una patologia e di conseguenza non richiede cure. Può al massimo essere un segno di sovraccarico. I dischi intervertebrali possono diminuire di altezza per fenomeni degenerativi per cui perdono parte del loro contenuto di acqua. Possono contribuire all'insorgenza delle discopatie molteplici fattori tra cui l'eccesso ponderale, le posture scorrette, ecc
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it