Utente
salve, sono una ragazza di 32 anni, è da un paio di anni che mi lamento sempre di mal di schiena, ho una figlia nel periodo di gravidanza com'è ovvio i dolori sono aumentati, dopo li ho comunque sempre avuti ,ma diciamo che sono stati "sopportabili".
da circa 2/ 3 anni mi lamento oltre che del mal di schiena, anche di dolori alle gambe, le sento addolorate, pesanti , intorpidite , qualche volta sento dei formicolii e mi sento dei dolori tipo pungiglioni ai talloni.Questi disturbi per me stanno diventando un limite, in quanto mi bloccano nel fare la qualsiasi cosa, tipo fare le pulizie uscire a fare una passeggiata ecc, premetto che cmq faccio lo stesso tutto ma sto molto male.
parlando con il medico mi ha consigliato una radiografia alla colonna e il risultato è il seguente :
regolare tono calcico
inversione della lordosi cervicale
ridotto lo spazio intersomatico C4-C5
Scoliosi destro-convessa lombare con torsione dei metameri sull'asse longitudinale.
spazi intersomatici dorsali e lombari conservati .
giovedì farò i seguenti esami:
elettromiografia arti inferiori
vcm-vcs sede : nn in spe-spi bil
e successivamente prenoterò una visita ortopedica.

in attesa di ciò vorrei sapere da voi se posso riuscire a risolvere questi problemi , che cosa mi consigliate di fare, e una cosa che mi chiedo più di tutti è : da cosa sono stati causati questi problemi? sono problemi dalla nascita che solo oggi vengono fuori? sono stati causati da un incidente che al momento è sembrato una stupidata ma che nel tempo si fa sentire? o è stata la gravidanza che mi ha creato questi fastidi?
io non ricordo di avere avuto grossi incidenti, a parte da piccola una caduta brutta con i pattini e un incidente con la macchina, in pratica l'auto mi ha presa per un fianco e sono caduta a terra,l'auto camminava piano, mi hanno portata a casa e non sentivo le gambe ma sono stati attimi, io ho sempre attribuito il fatto allo spavento più che altro, da grande sono caduta all'indietro da una sedia con le ruote, quella è stata un pò pesante, poi cadute che mi hanno fatto fare male a un ginocchio, di cui mi lamento ancora oggi, ma basta in non riesco a ricordare nient'altro .
dimentivavo una cosa importante, ho una lussazione alla mantibola che mi ha creato una asimmetria al volto, in poche parole ho la mantibola un pò più corta da un lato quindi la bocca non si chiude nel modo perfetto, in quanto i denti di sotto sono leggermente spostati.
scusate se mi sono dilungata così tanto ma volevo essere chiara per darvi la possibilità di consigliarmi per il meglio.

[#1]  
Attivo dal 2012 al 2018
Gentile Signora, da quanto esposto nel suo messaggio, sembra il caso di focalizzare l'attenzione sul tratto lombosacrale della colonna vertebrale. Soprattutto la rotoscoliosi lombare può avere un ruolo importante sull'origine dei suoi dolori. E' corretta pertanto la Sua decisione di rivolgersi ad uno specialista, si assicuri tuttavia che si tratti di un ortopedico che si occupi di chirurgia spinale, altrimenti può rivolgersi ad un neurochirurgo. Cordiali saluti.