Utente
Allo specchio ho notato un rigonfiamento del bicipite destro ed eseguita ecografia mi è stato diagnosticato quanto segue:
"A destra si documenta lesione del capo lungo del bicipite brachiale con retrazione distale del corrispondente ventre muscolare; coesiste lesione del tendine del sovraspinato, assottigliato e disomogeneo con millimetrica calcificazione al suo interno. Irregolarità del rivestimento cartilagineo nel quadrante supero-esterno della testa omerale. Non alterazioni dell'infraspinato e del sottoscapolare. Non sono apprezzabili significative alterazioni strutturali delle formazioni tendinee della "cuffia dei rotatori" a sinistra. Non segni di distensione delle borse sierose della spalla ecogricamente esplorabili."
Preciso che nel 2009 a seguito di incidente sciistico ho riporato lussazione anteriore della spalla destra.
L'ortopedico da me consultato mi ha sconsigliato l'intervento chirurgico e mi ha prescritto un ciclo di 12 sedute di Laser yag + tecarterapia ed alla fine 3-4 di onde d'urto.
Svolgo un lavoro sedentario ma mi preoccupa l'attività sportiva cui dedico almeno un'ora al giorno (non agonismo ma stile di vita).
Gradirei un consiglio.
Grazie

[#1]  
Dr. Alberto Picinotti

24% attività
0% attualità
12% socialità
AREZZO (AR)
SINALUNGA (SI)
SUBBIANO (AR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
prima di tutto scusi per il ritardo ma mi sono ricollegato solo oggi dopo un periodo di assenza.
comunque, la lesione del capo lungo del bicipite (clb) spontanea - cioè senza traumi - è un segno di importante degenerazione della cuffia dei rotatori nel suo insieme. non a caso si parla anche di lesione del sovraspinato.
l'unico esame da poter eseguire è una rmn alla spalla (anche senza mezzo di contrasto) per capire sia l'entità del danno sia la qualità dei tessuti residui.
poi farsi visitare da un collega ortopedico che si occupi di chirurgia della spalla per decidere per un eventuale trattamento chirurgico rivolto al sovraspinato (il CLB può restare lesionato senza problemi).
Dr. alberto  picinotti