Utente 298XXX
Salve, a fine marzo dopo un banale infortunio, ho subito una frattura alla falange ungueale dell'alluce del piede, ho rispettato tutto quello indicatomi dall'ortopedico ( zoccolo a base rigida, etc) il 3 maggio ho rifatto la lastra di controllo, la frattura si è consolidata, ma è subentrata una riduzione calcica nella zona dell'avampiede, da quello che ho capito sarebbe osteoporosi, infatti quando cammino, mi fa male, e sento sia sulla zona dell'avampiede e sotto la pianta del piede, un certo irrigidimento, inoltre mi hanno riscontrato una propensione all'alluce valgo, leggermente pronunciato.
Volevo chiedere se per eliminare il dolore e il conseguente irrigidimento è necessario fare un ciclo di fisioterapico o è sufficiente fare esercizi a casa e camminare il piu' possibile, inoltre per evitare il peggioramento dell'alluce valgo
è di aiuto usare dei correttori notturni che si trovano in farmacia?
Ringrazio e saluto cordialmente.

[#1]  
Dr. Roberto Budassi

24% attività
4% attualità
0% socialità
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2012
Salve, probabilmente Lei è affetto da una Distrofia Simpatica Riflessa, cioè una osteoporosi localizzata, di causa tuttora sconosciuta, che talora si associa a traumi anche piccoli oppure ad interventi che interessano gli arti superiori o inferiori; la diagnosi può essere confermata con una Risonanza Magnetica; nel caso sia confermata e' necessaria una terapia medica basata su farmaci anti dolore e farmaci che aiutano il recupero del contenuto di calcio dell' osso associati ad un intensa fisioterapia basata su magnetoterapia e mobilizzazione assistita anche in acqua; il Suo medico potrà sicuramente consigliarLe le terapie migliori. Per quanto riguarda l' alluce valgo tutori notturni o simili non servono per la correzione ma al massimo possono comportare un temporaneo beneficio; se la deformità e' avanzata e causa di cattivo appoggio dell' avampiede o comunque di disturbi locali bisogna prendere in considerazione una correzione chirurgica. Cordiali saluti.
Dr. ROBERTO BUDASSI