Come riuscire a curare una lombalgia?

Buonasera dottori, sono un ragazzo di 23 anni ed è ormai dal mese di settembre che soffro di una lombalgia che non tende a migliorare.

Premetto che ho un lavoro sedentario in quanto sono sempre seduto e da un anno come sport vado in bici.
Il dolore in effetti è comparso all’improvviso mentre ero in bici, all’inizio era un fastidio lieve che poi è diventato sempre più forte fino ad adesso che sono impossibilitato ad abbassarmi.

Ho effettuato una risonanza magnetica è una lastra completa della colonna dalle quali non risultano esserci ernie o protrusioni che possano essere la causa del problema è questa è stata l’unica cosa su cui i 3 ortopedici che ho consultato si trovano d’accordo, dicendomi sempre che si trattava di un problema muscolare.

Come terapie ho effettuato:
10 sedute di tecar ad onda d’urto
5 tens + un massaggio a detta del terapista miorilassante alla zona lombare
10 punture di nicetile
6 punture di dicloreum e STRIALISIN
+ 15 giorni compresse di sirdalud
2 siringhe di bentelan 1.5 + voltaren
2 seduta di Ozonoterapia
Ma niente di questo ha risolto il problema, quando ho fatto le punture di dicloreum e strialisin il dolore era andato via ma alla prima uscita in bici è ritornato peggio di prima...
Vorrei chiedere adesso cosa potrei fare?
Sinceramente sono un po’ sconfortato che dopo tutte queste terapie niente sia riuscito a risolvermi il problema.
Vi ringrazio anticipatamente per le risposte!
[#1]
Dr. Silvio Boer Ortopedico 552 43
Ok se è stato visitato e non ci sono segni importanti per patologie dei dischi vertebrali bisogna ricorrere a delle valutazioni posturali con Fisiatri e fisioterapisti che si occupino in modo particolare del rachide. Attenzione al sovrappeso alla ginnastica e alla postura e dedicarsi a delle attività sportive che non impegnino troppo la schiena ( a volte la bicicletta nelle fasi acute può essere controindicata ). L'Ozono anche suo aiutare ma non sono sufficienti 2 (DUE!) sedute . In definitiva ci vuole un programma a lunga scadenza che comprenda le indicazioni integrate tra Fisioterapia , rieducazione posturale alimentazione con calo ponderale e mantenimento con tanta buona volontà per mantenere un buon tono muscolare e il peso in forma.

Dr. Silvio BOER
Specialista ORTOPEDIA e TRAUMATOLOGIA
Ex Medico Sociale Hockey Club ValPellice

[#2]
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore, quindi anche lei pensa che in questo caso i farmaci siano inutili?
L’ozono lo sto ancora continuando con una seduta a settimana, e sono anche stato dalla dietologa la quale mi ha detto che devo perdere solo 6kg perché non ho molta massa grassa.
In oltre in settimana dovrei iniziare il mezieres secondo lei può andare bene?
[#3]
Dr. Silvio Boer Ortopedico 552 43
Bene mi sembra che stia facendo tutto in modo corretto. Bene continuare con l’Ozono. Il metodo Mezieres se fatto in mani esperte è una ottima metodica x il recupero posturale ed il trattamento del mal di schiena. I farmaci solo x il periodo di dolore acuto.
[#4]
Utente
Utente
Grazie dottore, un ultima cosa, secondo lei dovrei fare altri esami come ad esempio analisi del sangue o la ricerca dell’antigene HLA-B27 oppure gli esami che ho effettuato bastano per escludere altre patologie?
Ad ottobre effettuai anche un ecografia all’addome completo nella quale era tutto apposto.
[#5]
Dr. Silvio Boer Ortopedico 552 43
L’esame al quale fa riferimento è un esame x le malattie autoimmuni e deve essere richiesto solo in casi selezionati e in genere dallo Specialista Reumatologo è non mi sembra proprio il suo caso. In ogni caso ne parli con il suo medico di fiducia o di famiglia.
[#6]
Utente
Utente
Grazie mille