x

x

Consiglio per la cura

Salve, da un 4 anni circa soffro di dolori al collo, ho una vita costretta da medicinali per farmeli alleviare.

Quest'anno ho iniziato ad avere strani sintomi, oltre al dolore del collo, mi vengono come delle scosse alla tempia, dal lato sinistro, con forti dolori di testa.

Questo sintomo mi porta spesso e volentieri ad avere anche dolori agli occhi, passando le giornate nel letto con un fazzoletto freddo sulla fronte, perché quando ho questi fenomeni il capo diventa bollente, come se avessi la febbre.

Riesco a calmarlo con le bustine OKI.

Qualora ho terrore degli ospedali e visite specialistiche, cosa può essere questo problema che ho?

Anche se sono costretto a farmi una visita primo poi, perché la situazione sta degenerando.

Ringrazio di cuore chi mi consiglierà.
[#1]
Dr. Luigi Leone Ortopedico, Medico fisiatra, Medico dello sport 67 10
Gentile Signore, certamente bisogna usare prudenza e buon senso prima di entrare in Ospedali ed in ambulatori medici ma la situazione è sempre più sotto controllo ed è ormai ben chiaro che sono soltanto i nostri comportamenti inadeguati con affollamento di persone in zone chiuse ma anche aperte l'unico reale rischio di contrarre questa inopportuna malattia virale.
Per coloro che hanno la Sua età il rischio di sviluppare una grave malattia respiratoria virale esiste ma per Sua fortuna il rischio che ciò avvenga è molto prossimo allo zero. Ciò non toglie che anche Voi ragazzi, perchè Lei è ancora un ragazzo, dobbiate comportarVi con giudizio.
Questa pandemia ha influito negativamente su tutti privandoci di quelle relazioni interpersonali e di quella leggerezza e serenità nei comportamenti sociali che sono elementi indispensabili come il Sole e la Luce per vivere positivamente questa nostra esistenza.
In ogni caso, Lei non ha motivo di preoccuparsi o di abbattersi. I Suoi disturbi e le Sue preoccupazioni non sono causati da alcuna gravità patologica. Quando ne avrà voglia faccia una bella chiacchierata con il Suo medico Curante o con uno specialista di Sua fiducia e tutti i Suoi timori svaniranno come neve al sole. Le auguro un Buon fine settimana e come terapia Le suggerisco ogni mattina, appena è sveglio, di fare un prolungato bel respiro di....Ottimismo !

Dr. Luigi Leone
Specialista in Ortopedia e Traumatologia, in Fisiatria e in Medicina Sportiva