Dolore ginocchio sx

Buongiorno,
da alcuni anni ad intervallo di tempo ho dolori al ginocchio sx.
Nel dicembre 2020 (vedi mio consulto) dopo aver eseguito RM l'ortopedico mi praticò infiltrazione di cortisone e Cingal e sono stato abbastanza bene.
Da circa 1o giorni ho di nuovo dolori e stavolta sono più forti...ho fatto visita ortopedica e mi è stata prescritta una nuova RM per: sospetta algodistrofia condilo femorale mediale.
Terapia Algix 60 mg 1 dopo pranzo, Kaplat cerotti x 7gg...e niente infiltrazione...Vi sarei grato se poteste darmi un vostro parere in merito...anche xchè dopo 3gg di terapia il dolore ancora non è diminuito...grazie Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Gianni Nucci Ortopedico 4.4k 122
Non farei cortisone nel ginocchio, non mi piace, e nel Cingal c'è. Inoltre le classiche terapie antiinfiammatorie come quella prescrittale, non lavorando sulla causa, non possono fare miracoli. Faccia la risonanza (ad alto campo mi raccomando), e se è presente un edema osseo (non si tratta di una algodistrofia, spesso vengono confusi ma non c'entra niente!) ci sono delle cure specifiche. Si affidi ad un bravo specialista del ginocchio.

Gianni Nucci, Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini T.
Riceve a Lucca, Montecatini, Pistoia, Follonica

[#2]
Utente
Utente
Buonasera Dottore,
eseguita nuova RM esito:

Motivo dell'esame: sospetta algodistrofia condilo femorale mediale.
Minimo versamento articolare.
Limitata area di alterato segnale con iperintensità in STIR interessa il condilo
femorale mediale a livello della superficie di carico centrale ed anteriore in sede
marginale e l'emipiatto tibiale interno affrontato, in presenza di note
condropatiche del compartimento mediale.
Manifestazioni degenerative con parziale estrusione del menisco mediale, più
evidenti a livello del corno posteriore con segni di slaminamento interstiziale,
reperti sostanzialmente invariati rispetto RM del 23-12-2020 eseguita in questa.
Non significative alterazioni morfologiche e di segnale del menisco esterno, dei
legamenti crociati e collaterali, dei tendini rotuleo e quadricipitale.
Rotula sostanzialmente coassiale con la troclea femorale con note condropatiche.
Non tumefazioni poplitee.
Iniziale distensione liquida della borsa del gas.
Prossima settimana controllo dal mio ortopedico ,Le sarei grato comunque se potesse darmi un suo parere in merito? E' necessario intervenire chirurgicamente oppure si può fare terapia per risolvere?Grazie
[#3]
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,
sono andato dal mio ortopedico e dopo aver visionato la RM mi ha fatto questa diagnosi:
Algodistrofia condilo femorale ginocchio sx.
Si consiglia:
ciclo di magnetoterapia per 20gg
clostean 200mg a giorni alterni per 20gg.
Vi sarei grato se poteste darmi un vostro parere in merito
Grazie
Cordiali Saluti
[#4]
Dr. Gianni Nucci Ortopedico 4.4k 122
Le ripeto che, coi limiti del consulto online, non credo si tratti di algodistrofia bensì di edema osseo da sovraccarico. Purtroppo senza visitare non posso dire di più. Saluti cordiali.

Gianni Nucci, Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini T.
Riceve a Lucca, Montecatini, Pistoia, Follonica

[#5]
Utente
Utente
Buonasera Dottore,
La ringrazio per la risposta.
Cordiali Saluti