Utente
Spett. Medici,
scrivo per chiedere un Vostro parere sulla difficoltà che ho a praticare una mia grande passione; il nuoto.
Successivamelte le mia attività in piscina mi si ottura completamente il naso,
non riesco a respirare, produco muco, devo soffiare continuamente il naso(quando posso) e qualche volta rischio anche di provocare lesioni ai timpani, non sento odori ed in pratica per parecchi giorni (e notti)convivo con questi fastidiosissimi disturbi che pregiudicano la qualità della mia vita.
Ho provato di tutto, antistaminici, lavaggi nasali, cerotti, vicksinex.
Ho fatto anche delle visite presso otorini e non mi è stato riscontrato nulla,
ho fatto anche delle prove allergiche, e sono risultato allergico all'ulivo, paretaria e acari, ma il medico dice che non esitono relazioni con l'attività in piscina( ovvero con la sensibilità al cloro o a chissa quale sostanza).
Non so più cosa fare e a chi rivolgermi.
Devo proprio abbandonare questa mia passione o può esistere un rimedio e se si quale?
RingraziandoVi anticipatamente,
porgo i miei più cordiali saluti.
Rosario da Ragusa.

[#1]  
Dr. Giuseppe Gambardella

24% attività
16% attualità
0% socialità
AVERSA (CE)
POZZUOLI (NA)
BACOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
mi sembra che ci sia una relazione diretta tra la piscina (soprattutto il cloro) ed i disturbi da lei riferiti.
Mi permetto inoltre di replicare al collega, dicendo invece che nei soggetti che soffrono di rinite allergica perenne (come veniva chiamata),il cloro della piscina può peggiorarne i sintomi.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Gambardella
Dr. Giuseppe Gambardella

[#2]  
Dr. Morando Morandi

24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2004
Egregio Signore,
visto che per Lei il nuoto è così importante, perchè non prova tappando il naso? Esistono (ma penso che Lei già lo sappia) dei dispositivi a molla che "pinzano" il naso evitando l'ingresso dell'acqua. Magari sarà solo un tentativo...ma perchè non provare?
dott. M. Morandi

[#3]  
Dr. Alessandro Valieri

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
CODIGORO (FE)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Se il cloro causa un problema va da sè che il cloro vada evitato.
Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it