Utente
gentili dottori ieri ho fatto una tac massiccio facciale il cui esito è il seguente: estesa produzione flogistica cronica occupa il seno mascellare dx, la regione infundibulo-meatale e il seno frontale omolaterale. Ipertrofia delle mucose di rivestimento dei turbinati di destra. Normale il rinofaringe.
La tac è stata fatta a seguito di una visita da un otorino che mi aveva diagnosticato una sinusite acuta (avevo un fortissimo mal di testa a dx specie sull'occhio) e che mi aveva prescritto la seguente cura: fluimucil antibiotico +clenil per aerosol 2 volte al giorno per 7 /10gg + un antistaminico e per 2 gg delle compresse di cortisone oltre a Nasonex 2 spruzzi mattina e sera per 20gg. Poichè sto allattando il mio medico di famiglia mi ha consigliato di non assumere antistaminici e cortisone (lo avevo detto anche all'otorino)per cui ho fatto l'aerosol e sto usando nasonex. Ho sempre un alone di malessere al lato dx del viso e siccome sono anche una grande fifona ho paura dell'esito della tac perchè quello che leggo mi sembra grave. Gentilmente potreste spiegarmi che significa e se si può guarire. Grazie per l'attenzione che vorrete prestarmi e in attesa porgo i miei più cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Posso tranquillizzarla sulla non gravità della patologia emersa con la tac ma gia diagnosticata dalklo Specialista che ha avuto modio di effettuare un esame clinico. Penso che il tutto si possa risolvere con una adeguata terapia farmacologica. L'unico problema, se cosi' vogliamo chiamarlo, è la gravidanza. Gradirei saper a che mese si trovi.
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo dott. Brunori, innanzitutto grazie per la risposta così sollecita e per avermi tranquillizzata. Quando ho letto "produzione cronica" mi sono spaventata essendo un po' provata dato che al 7 mese di gravidanza mi hanno operata per un distacco di retina (cerchiaggio + piombaggio). Ora non sono incinta ma sto allattando la mia bimba di 4 mesi e mezzo. L'otorino a cui mi sono rivolta ieri e a cui ho fatto vedere i risultati della tac mi ha detto di fare aerosol con fluimucil senza antibiotico+ prontinal per 20gg e nasonex 2 spruzzi matt e sera; dopo aspettare un mese e rifare la tac. Premetto che non conosco questo otorino, ma sarà sufficiente per guarire? Abbia pazienza mi aiuti.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, siamo ancora molto legati dalla scelta dei farmaci per il fatto che sta allattando. Tutto sommato, la terapia, per il momento, và bene. Rivedremo il tutto quando non allatterà piu'. Aspetti a sottoporsi ad una nuova tac sino a che non riusciremo a completare una terapia farmacologica piu' "seria". Buon Natale
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Grazie di cuore e tanti cari auguri di Buon Natale anche a lei. Mi farò risentire più in là e grazie ancora.

[#5] dopo  
Utente
Mi scusi, mi è sorto un dubbio! La cura che mi è stata data potrebbe compromettere una futura guarigione data la mia situazione attuale? Secondo lei dovrei smettere di allattare per intraprendere una cura più forte? Mi scusi per l'insistenza e grazie ancora

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Dipende dalla gravità della patologia. Se la sintomatologia è sopportabile, puo' attendere prima di iniziare un'altra terapia farmacologica, in modo che il Bimbo possa ancora usufruire del suo latte.
Dr. Raffaello Brunori

[#7] dopo  
Utente
Gentile dottore, lei stesso mi ha tranquillizzato sulla non gravità della patologia emersa dalla tac e tutto sommato la sintomatologia è abbastanza sopportabile, ma quanto tempo potrei ancora attendere? E in che cosa consisterebbe una terapia più forte ed adeguata? So di essere un po' insistente e mi dispiace, se ritiene che lo sia un po' troppo non mi risponda e ci risentiamo più in là. Grazie di tutto

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Generalmente, la terapia farmacologica è composta da un fluidificante del muco, da un antistaminico, da uno spray decongestionante le mucose nasali, da aerosolterapia. Possiamo attendere di iniziare detta terapia non appena avrà smesso di allattare. Buon Natale!
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente
Grazie di tutto e un sereno Natale.