infiammo persistente nel tratto respiratorio

salve sono un ragazzo di 30 anni,premetto che io soffro di frequenti mal di gola su ogni cambio stagione,a quanto pare sono delicato in quel tratto.torniamo a noi:
è iniziato circa 15 giorni fa con un semplice mal di gola,ho usato l'aulin in pasticche per 6 giorni 2 volte al giorno ma nulla da fare,il dottore mi ha prescritto l'augmentin 2 volte al giorno(l'antibiotico)ma con oggi faranno 9 giorni che lo prendo,in pratica dall'inizio mi è passato quel dolore quando inghiotto.però io ho notato che in queste sere ogni volta che vado al letto al mio rialzo,ho dolori accentuati alla gola,certe volte estraggo il muco e certe volte nulla (soltanto dolore alla gola quando inghiottisco).secondo lei come posso eliminare questo fastidio?premetto che fumo circa 10 sigarette al giorno.le dico subito che il mio dottore mi dice che potrebbe dipendere dalle sigarette ma non credo tanto perchè lui dice(io fumo da tanti anni ma non mi vengono frequenti mal di gola).....una volta feci anche il tampone faringeo ma nulla di chè,non uscii propio niente.....l'unica cosa che posso dirle e che quando una volta andai al pronto soccorso per frequenti singhiozzi che non mi passavano,propio il dottore otorino mi disse che ho un bel flusso di acidità,infatti con lo sciroppo gaviscon plus mi trovo bene.guardi non so cosa dirle più per aiutarmi a capire come essere curato e soprattutto i consigli utili per prevenire questi frequenti mal di gola,che posso essere ancche dovuti da tracheite o laringite.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
No penso che la sintomatologia sofferta possa dipendere dal fumo delle sigarette. Rifacciamo il tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni e delle analisi di laboratorio: emocromo con formula, tas, ves, pcr, mucoproteine, azotemia, glicemia, ebv, citomegalovirus, es. urine. Sulla base di cio' che descrivi, credo che il tutto possa dipendere da una esofagite da reflusso. Per questo, è necessario che ti sottoponga ad una fibroscopia laringea. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test