Utente
Salve,
qualche tempo fa (circa un mese) ho avuto febbre con mal di gola. Una volta passata avevo notato una certa sensazione di groppo in gola, ma non ci avevo dato molto peso poichè, dato che non avevo più dolori alla gola, avevo associato il problema al catarro. Col passare dei giorni la sensazione di groppo in gola non passava, fino ad arrivare, 4 giorni fa, a non farmi dormire la notte, poichè una volta steso sul letto avevo la sensazione di soffocare. A quel punto ho controllato la gola ed ho notato che le tonsille erano parecchio gonfie, ma senza placche e senza dolori.
Sono andato dall'otorino, il quale mi ha diagnosticato una semplice tonsillite e mi ha dato antibiotico e antinfiammatorio. Ora però sono passati 3 giorni da quando ho iniziato la cura e le tonsille non accennano a sgonfiarsi, e io continuo ad avere la sensazione di soffocare che non mi lascia dormire..è possibile che la situazione non sia migliorata nemmeno un po' a distanza di 3 giorni? O devo iniziare a pensare che in realtà la mia non sia una semplice tonsillite?

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, a distanza, non sono in grado di capire il perchè di questa ipertrofia tonsillare. Forse, sarebbe utile una terapia antinfiammatoria, piu' che antibiotica. Comunque, ti consiglio di sottoporti ad un tampone tonsillare per la ricerca di germi patogeni ed a delle analisi di laboratorio: emocromo con formula, tas, ves, mucoproteine, ebv, citomegalovirus, toxoplasma, azotemia, glicemia, es urine. Una volta avuto i risultati degli esami, ti consiglio di rivalutare il caso con lo Specialista di tua fiducia. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Salve Dottore,
dopo aver fatto le analisi del sangue è saltato fuori che ho avuto la mononucleosi senza rendermene conto, e che ora sono in fase di guarigione (sono risultate le igg positive e le igm negative). Le tonsille si stanno sgonfiando, anche se molto lentamente. L'unica cosa che mi crea problemi è questa sensazione di nodo in gola che non mi fa dormire la notte, poichè ho la sensazione di soffocare, e non capisco come sia possibile, dato che le tonsille si stanno sgonfiando. Pensavo potesse essere catarro, ma ora ne dubito, dato che sto prendendo lo sciroppo da ormai parecchi giorni e non ne traggo benefici..c'è qualcosa che posso fare o devo mettermi l'anima in pace e aspettare che passi da solo?

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certamente, i tempi di guarigione sono molto lunghi e necessiti di piu' visite di controllo. Nel frattempo, devi stare molto attento all'alimentazione ed agli sforzi fisici.
Dr. Raffaello Brunori