Infezione seno mascellare sinistro

Buongiorno.
A seguito di un incidente in giugno mio marito ha subito un intervento maxillofacciale di ricostruzione orbito mascellare a sinistra. Attualmente ha due protesi e la ricostruzione ossea è perfetta.
A sei mesi di distanza dall'intervento a seguito di un raffreddore gli si è gonfiato tutto il lato sinistro della faccia (con 5 giorni di augmentin il gonfiore è rientrato) e la TAC ha riscontrato che il seno mascellare è pieno e pertanto vi è un'infezione. Il chirurgo ha consigliato di consultare un dentista, ma la causa risulta non essere dentale.
Secondo il chirurgo il trauma ha provocato un'alterzione per cui si crea un ristagno mucoso nel seno che provoca l'infezione.
A questo punto iniziamo a brancolare nel buio, ma preferiremmo avere un consulto di un otorino, per capire come procedere. In questio giorni, tra l'altro ha di nuovo raffreddore e febbre e sebbene la faccia non si sia gonfiata, si sente completamente occluso a sinistra.
Grazie mille
Francesca
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,6k 1,1k
Sicuramente, lo Specialista piu' idoneo per la patologia sofferta da suo marito è l'Otorinolaringoiatra. Necessita sicuramente di una specifica terapia per eliminare questo stato infiammatorio, per poi pensare ad una cura per evitare le recidive. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per la risposta.
Ma quindi secondo lei ci sono possibilità di risolvere la problematica anche solo a livello medico o è necessario intervenire con la chirurgia per questo tipo di situazione?
Cordialmente
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,6k 1,1k
Per dare una risposta al suo quesito, dovrei visitare il paziente e visionare le immagini della tac. Comunque, penso di si.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test