Utente
Gentile dottore,
ho 24 anni, e circa due mesi fa avvertivo forte dolore alla gola. In seguito ho iniziato a soffrire di forte dolore all'orecchio destro e allo stesso tempo subivo calo dell'udito (senza dolore) al sinistro. Per diverse settimane ho alternato fasi di dolore acuto (prendendo antidolorifico) e fasi di dolore meno fastidioso gola-orecchio. In seguito i sintomi sembravano essere del tutto scomparsi, rimaneva un leggero bruciore all'orecchio destro con gonfiore nella parte destra della gola e prurito.
Mi sono recata quindi dal medico di base che mi ha riscontrato otite micotica e molto catarro nel condotto uditivo e mi ha quindi prescritto Pevaryl soluzione cutanea per l'orecchio DX.
Ho iniziato a instillare 2 gocce il mattino e 2 la sera ed ho avvertito subito una recrudescenza dei sintomi con forte prurito e dolore, e calo dell'udito nell'orecchio. E' normale tutto questo? Si tratta di un effetto causato dall'antifungineo oppure è una reazione anomala? Dovrò continuare a prendere Pevaryl per un'altra settimana onde evitare ipotetiche recidive. Recupererò l'udito una volta sospeso il trattamento?
Grazie

[#1]  
Dr. Claudio Lambertoni

24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Sig/ra,
per essere certi della eziologica micotica di una otite esterna bisogna eseguire un esame colturale sulle secrezioni auricolari che dimostri la presenza dei funghi.
Anche l'esperienza dello specialista otorino può essere molto utile ....
Il prurito potrebbe essere segno di una allergia locale a qualche componente del pevaryl.
Il consiglio è quindi di sospendere la terapia e di sentire subito un collega otorino.
Dott. Claudio Lambertoni - Specialista in otorinolaringoiatria.
E - mail: claudiolambertoni@yahoo.it
MILANO - ROMA Tel: 335 6941190

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore,

la ringrazio per la tempestiva risposta. Prenoterò oggi per la visita specialistica. Nel frattempo pensa possa essere utile l'utilizzo di un anti-infiammatorio? Almeno per poter ridurre il dolore?

Grazie

[#3]  
Dr. Claudio Lambertoni

24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Si ....
si può fare

Cordialità
Dott. Claudio Lambertoni - Specialista in otorinolaringoiatria.
E - mail: claudiolambertoni@yahoo.it
MILANO - ROMA Tel: 335 6941190

[#4] dopo  
Utente
Gentile dottore. Dopo un po di tempo ritorno ad aggiornarla sul mio problema sperando in un suo parere. Dopo l'ultimo mio intervento ho fatto una visita specialistica in cui mi è stata confermata la diagnosi di Otite Micotica e mi è stato prescritto Tobramicina e Pevaryl con sciacqui di Acol Borico. Dopo 10 giorni di questa terapia ho come da indicazioni sospeso le medicine. Sono stata bene per due settimane dopodichè ho iniziato nuovamente a soffrire di prurito nell'orecchio destro e di acufene nel sinistro. In seguito a questo ho fatto un tampone all'orecchio che ha rilevato la presenza di Staffilococco Aureo. Il mio medico dopo avermi visitata ha detto che il condotto uditivo è pulito e che probabilmente il problema sta in un otite media di tipo catarrale e mi ha perciò prescritto un ciclo di cure termali con aerosol e insufflazioni endotimpaniche.
Sono preoccupata in particolare di queste ultime dopo averne letto la descrizione. Sono dolorose? Hanno qualche contro indicazione nell'immediato?

Grazie