Attivo dal 2014 al 2014
Salve. E' da sabato che soffro di uno strano dolore al lato destro del collo che parte da sotto il mento e arriva fino a metà collo. Questo mi provoca una sensazione di pressione e delle volte sembra che non riesca a respirare. Io provo anche una sensazione di gonfiore ma all'esterno non si vede nulla e nemmeno toccando. Premetto che sono una persona ansiosa ma non credo che questo abbia a che fare con l'ansia. Ho una protrusione discale C5-C6 che comprime la banda liquorale però questo e' un dolore diverso. In più ho un acufene pulsante allo stesso lato da vario tempo. Cosa potrebbe essere? Potrebbe essere un problema a livello di vasi o potrebbe essere la gola?
Grazie.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
In mancanza di un esame clinico, non so che dirle. Probabilmente, è un problema di gola. Consiglio una visita da parte del suo Medico di famiglia. Sarà questi, se lo riterrà necessario, a prescriverle una eventuale visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche. Probabilmente utile anche una ecografia del collo.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Gentile dottore, grazie per la risposta. Ho fatto già la visita e toccandomi il dott non ha avvertito nulla. In ogni caso non ha saputo ben dirmi cosa potrebbe essere e forse dovrei fare un eco al collo. In realtà non mi sembra un problema di gola. Mi da' fastidio la parte sotto il mento a destra fino alla parte centrale del collo. Però non ho mal di gola e null'altro. Però questa forte pressione che avverto mi fa mancare l'aria.
Questi sintomi potrebbero essere associabili a qualcosa secondo lei?
Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Diverse possono essere le cause della sintomatologia: una infiammazione delle ghiandole salivari, della tiroide, di linfonodi del collo, etc. Incominciamo le ricerche con una ecografia del collo.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
In ogni caso dottore niente di grave? Per esempio per i linfonodi ho un po' paura. Se si fossero ingrossati ( ma le cause fossero state altre) non avrei avuto questi sintomi giusto? Ho anche fatto l'emocromo 3 settimane fa.. Può confermarmi? ( ha capito a cosa mi riferisco quando dico così dei linfonodi). La tiroide è' tutto ok perché feci tempo fa l'eco e le analisi.
Grazie.

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Io le ho fatto solo alcune delle ipotesi diagnostiche e, quindi, non prenda per se tutto cio'. Penso di poterle confermare che non si tratti di qualcosa di grave. Si sottoponga all'ecografia e mi faccia sapere.
Buona giornata
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Scusi dottore una cosa sola: ma in questi casi si fa anche l'emocromo? ( nonostante l'abbia già fatto solo qualche settimana fa).
Grazie è buona serata anche a lei.

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, non serve ripetere l'emocromo.
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Senta dottore una cosa sola: cosa c'è al di sotto del mento che potrebbe premere così tanto da farmi mancare l'aria? Cioè tutte queste cose che ha elencato sopra potrebbero comportare questo. Ed inoltre potrebbe essere una cosa nervosa?
Grazie.

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, è possibile
Dr. Raffaello Brunori

[#10] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Grazie dottore, lei è sempre gentilissimo. Domani effettuerò un eco al collo. Una cosa sola: io ho sofferto anche di problemi neurologici. Potrebbe questa circostanza del collo avere un qualche tipo di collegamento con problemi del genere? ( ho avuto problemi e nella Rm e' risultata della gliosi).
Grazie ancora.

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, la gliosi puo' anche essere la causa del sintomo sofferto.
Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Come può, mi scusi dottore, la gliosi ( che sono cicatrici nell'encefalo) avre collegamenti con questo sintomo?

[#13]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La gliosi è una sorta di cicatrice che si forma in seguito ad un danno: in pratica, rappresenta è la riparazione di un danno. le cause sono molteplici. I sintomi dipendono dall'area in cui è presente questa cicatrice. Il Neurologo saprà sicuramente dirle se la gliosi sia o meno la causa del sintomo da lei sofferto.
Dr. Raffaello Brunori

[#14] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Grazie dottore. Ma questi sintomi che io ho, se dovessero essere causati dalla gliosi, in pratica dipenderebbe dal fatto che quest'ultima ha interessato il nervo vago. Cioè altrimenti quale è il collegamento tra la gliosi e il mio sintomo?!
Grazie ancora.

[#15]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non penso che sia interessato il vago. Trovo inutile fasciarci la testa. Segua le mie indicazioni. Cerchi di tranquillizzarsi!
Dr. Raffaello Brunori

[#16] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
Gentile dottore: ho effettuato l'eco ed è tutto completamente perfetto. Potrebbero
Essere altre le cause del mio disturbo alla gola/collo?